Jennifer Lawrence caduta da Oscar ma con stile

L’abbiamo vista calcare ogni red carpet di questa Award Season sempre elegantissima nelle sue mise impeccabili, ma non si può certo dire che Jennifer Lawrence sia fortunata nella scelta dei suoi abiti. Ancora memorabile la vittoria ai SAGs, quando – nel salire sul palco – la gonna del suo Dior si è praticamente staccata, lasciando intravedere, per qualche secondo, le sue belle gambe.

L’equazione impossibile Jennifer Lawrence – scale – vestito da sera si è ripetuta anche ieri sera durante la cerimonia di premiazione, dove l’attrice de Il lato positivo è praticamente  “ricascata” nel più classico dei wardrobe malfuction.

Sarà stata la sorpresa (anche se tutti i pronostici le erano a favore), semplice goffagine o l’invidia delle colleghe in corsa per la statuetta come migliore attrice, fatto sta che la Lawrence è inciampata rovinosamente nella gonna, fin troppo vaporosa, del suo splendido Dior haute couture, mentre saliva sul palco per ricevere, dalle mani di Jean Dujardin,  il suo primo Oscar. Menomale che in platea, pronti a correre in suo soccorso, c’erano Hugh Jackman e la sua co-star Bradley Cooper, per la “gioia” di tutte le donne del mondo, che da ieri avranno un motivo in più per odiarla. “Ho provato a salire le scale in questo vestito, ed ecco quello che è successo”, ha spiegato una mortificata Jennifer alla stampa dopo aver vinto l’Oscar, dando la colpa al lungo strascico del suo abito e alle scale “a cui avranno dato la cera”.

Ma quale è stato il pensiero che le è balenato in testa nel momento più imbarazzante della serata, visto in diretta da milioni di telespettatori? “[Ho pensato] una brutta parola che non posso dire” ride, specificando che “inizia con una F”.

 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=iTSTmerrs-Q[/youtube]

Ricerca personalizzata