Klingande, un nuovo anno al ritmo deep house

Sono molto giovani – classe 1991 – ma decisamente ambiziosi, con il sangue che pulsa a ritmi deep house. Direttamente dalla Francia dove sono cresciuti, hanno scalato le vette delle classifiche europee grazie ad un brano che già è tormentone a soli quindici giorni dall’inizio del nuovo anno. Parliamo dei Klingande, ovvero i due dj e producer dal faccino pulito Cedric Steinmyller ed Edgar Catry, e della loro Jubel che ha conquistato in un lampo la prima posizione nella classifica dei singoli italiana e il disco di platino.

Gli ingredienti per il successo sono quelli prediletti anche da altri sovrani dell’universo dance planetario, come lo svedese Avicii. Testo breve accompagnato da una voce femminile languida e melodica, musicalità ipnotica che alterna ritmi da cassa battente a suoni più raffinati ripresi dalla cultura jazz e soul e per finire, come ciliegina sulla torta, un bel video con giovani protagonisti liberi e spensierati alla scoperta della bellezza che li circonda.

Se vi aspettavate di ascoltare sonorità da discoteca, sicuramente rimarrete delusi entrando in contatto con l’atmosfera dei Klingande. La base house c’è ed è evidente, ma le sfumature ricavate dall’utilizzo del pianoforte e del sassofono sia in Jubel che nel primo singolo Punga, proiettano lo scenario delle influenze verso il panorama della cultura scandinava che ha rilanciato il genere deep come quello preferito dalle nuove etichette di musica elettronica.

Un marchio di fabbrica che si riconosce anche dalla scelta dei nomi, non proprio francesi. Klingande è infatti la traduzione letterale di “suonando” in svedese, così come Jubel significa “evviva” e Pungaguscio“, per sottolineare ancora più marcatamente il filo conduttore che li unisce ad altri colleghi che da tempo fanno impazzire gli appassionati con live e dj set in tutto il mondo.

I traguardi iniziali dei due giovani djs promettono molto bene a livello di successo. Numeri Uno in Francia, Germania, Belgio, Svizzera, Austria e Italia, presenti nella Top 10 di iTunes con due versioni dello stesso singolo e sempre sul podio nella classifica dance di Gennaio 2014. Siamo pronti perciò a sentirli un po’ ovunque ancora per un lungo tempo, mentre ci gustiamo le immagini del video esclusivo della hit Jubel.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Vtm2GtHYheA[/youtube]

Ricerca personalizzata