Kylie Minogue tra musical ed Ep

Kylie MinogueNon le è bastato conquistarsi il ruolo di icona mondiale del mondo del pop: ora Kylie Minogue vuole conquistare anche i teatri di tutto il mondo con un musical realizzato su misura per lei. L’idea, già annunciata prima della pubblicazione dell’album Aphrodite e poi messa temporaneamente da parte, trova oggi conferma nelle parole stesse della Minogue, del tutto intenzionata a dare vita al progetto. A fornire ulteriori dettagli è invece il suo produttore, William Baker, che ha raccontato come la lavorazione prenderà il via al termine dell’attuale tour e darà vita ad uno spettacolo tutto incentrato su Kylie, che sarà protagonista oltre che attrice: al centro della narrazione infatti vi sarà proprio la carriera della cantante, che ripercorrerà così tutti i propri più grandi successi. Il musical dovrebbe essere pronto a calcare le scene nel maggio 2012, caratterizzato naturalmente da una colonna sonora composta interamente da brani di Kylie Minogue. Eccesso di autocelebrazione? Può darsi, ma la cantante è decisa a tentare la strada del musical pur facendo le dovute distinzioni: in una recente intervista ha dichiarato infatti di essere consapevole che la sua carriera di cantante pop è separata da questo progetto, e che se dovesse andare male il musical sarà un capitolo chiuso, nel quale comunque sarà felice di essersi cimentata.

Kylie Minogue

Nel frattempo, per ingraziarsi anche il pubblico nord americano, paese nel quale la cantante australiana fatica a conquistarsi uno spazio ampio come quello a lei riservato in Europa e in patria, ha pensato bene di far uscire un ep speciale per il pubblico statunitense: pubblicato il 3 maggio, il disco contiene cinque brani tratti da alcune esibizioni live proprio in suolo americano e un documento dietro le scene che verrà prossimamente diffuso anche in 3d su Sky. A tutto questo, si aggiungono alcuni bozzetti dei costumi di scena firmati da Dolce& Gabbana.

Ricerca personalizzata