Le 3 migliori città europee a misura di cane

parigi

Lunedì 26 agosto è stata la Giornata mondiale del cane, il miglior amico dell’uomo per eccellenza. Ma come vive il quadrupede nelle grandi città europee? Quali sono quelle fatte a sua misura? Ecco le migliori tre dove i cani vivono con una certa “agiatezza”.

Parigi, Francia

Onnipresenti nella vita quotidiana della capitale francese, possono essere visti insieme ai loro padroni nei migliori ristoranti, nelle boutique più esclusive e nei mezzi pubblici quali taxi, autobus e metropolitana. I proprietari li trattano come se fossero esseri umani.

Tutto ciò non si traduce in mancanza di regole su dove gli animali domestici possono o non possono andare a Parigi. Ad esempio, ai cani di grossa taglia è vietato entrare in metropolitana.

Bruges, Belgio

Bruges, conosciutissima per le sue strade acciottolate, i canali pittoreschi e gli ottimi cioccolatini, è la destinazione perfetta per una breve vacanza insieme al proprio cane. La maggior parte dei caffè e pub li accolgono e ci sono molti posti dove possono alloggiare.

Berlino, Germania

Siccome i berlinesi adorano moltissimo i cani, fanno di tutto per far sentire benvenuti quelli dei turisti che visitano la città. La caffetteria Five Elephant, famosa per la sua cheesecake, offre una versione dog-friendly.

Gli appartamenti Gorki nel distretto di Mitte offrono letti e ciotole per rendere il soggiorno del cane il più confortevole possibile. La città è anche perfetta per passeggiare, con molti parchi e spazi verdi, sparsi un po’ ovunque.

Anche girare la città con i mezzi pubblici è facile poiché i cani possono utilizzarli senza nessuna restrizione e in tutta la città.

Ricerca personalizzata