Ligue 1, 17a giornata: PSG a valanga, ok il Monaco

Il 17° turno di Ligue 1, caratterizzato dal maltempo, fa registrare il sorpasso in classifica del Monaco sul Lille. I monegaschi di Claudio Ranieri battono 1-0 l’Ajaccio, grazie all’ex Saint Etienne Emmanuel Riviere, mentre Les Dogues perdono allo Chaban-Delmas contro il Bordeaux, con lo stesso punteggio (per i girondini a segno N’Guemo).Il ruolo di antagonista principale del Paris Saint Germain passa dunque a Les rouge et blanc, distanti due lunghezze dai parigini (38 contro 40 ). La squadra di Laurent Blanc nel testacoda contro il Sochaux stravince al Parco dei Principi con un rotondo 5-0, firmato da Thiago Silva, Lavezzi, Cavani e Ibrahimovic, autore di una doppietta.

Nella sfida per il quarto posto la spunta il Nantes contro l’Olympique Marsiglia. I canarini espugnano il Velodrome per 1-0 grazie ad una rete di Bedoya su assist di Djordjevic ed operano il sorpasso in classifica.

Continua il campionato straordinario dello Stade Reims, che batte 1-0 un Nizza sempre più in crisi. A decidere il match ci pensa Charbonier, che in pieno recupero realizza la rete che vale i 3 punti e il settimo posto in solitaria.

Torna alla vittoria dopo un mese l’Olympique Lione in casa del Bastia. I corsi si portano in vantaggio con Raspetino, ma nella ripresa le reti di Lacazette, Benzia e Gomis ribaltano il risultato fissando il punteggio sull’1-3.

Momento magico per il Lorient: quella arrivata contro il Rennes è la quarta vittoria di fila, peraltro senza subire gol. Protagonista assoluto Jouffre che realizza una doppietta e stende i rossoneri.

Negli altri due match di giornata (rinviata a causa del campo ghiacciato la gara fra Saint Etienne ed Evian TG) pareggi per 1-1 tra Valenciennes e Guingamp a segno Doumbia e Sankhare) e fra Tolosa e Montpellier (in gol Cabella per gli ospiti e Aguilar per i padroni di casa).

Ricerca personalizzata