Ligue 1, quattordicesimo turno: ostacolo Reims per il Psg

La 14.a giornata di Ligue 1, sulla carta, sembra essere favorevole al Lille. I mastini, infatti, potrebbero avvicinare la capolista Paris Saint-Germain e allungare sul Monaco terzo in classifica, visto che sono attesi da un impegno non particolarmente proibitivo, in casa contro il Tolosa.

Il Psg, invece, va in trasferta allo Stade Auguste Delaune di Reims da una delle squadre più in forma del campionato. I parigini non hanno mai perso in questa stagione e cercano il diciottesimo risultato utile consecutivo fra Ligue 1 e Champions League.

Les Rouge et Blanc di Claudio Ranieri, dal canto loro, non vivono un momento di forma particolarmente brillante. Falcao continua a segnare (capocannoniere insieme a Cavani con 9 reti ndr) ma la squadra sembra aver perso quell’entusiasmo che la trascinava non più di un mese fa. La sfida contro il Nantes è un vero e proprio spareggio per la terza piazza e i monegaschi non possono fallire l’appuntamento.

Alla ricerca di continuità l’Olympique Marsiglia, che nell’ultimo turno è tornato a vincere contro il Sochaux e vuole confermarsi nell’anticipo di questa sera che lo vedrà opposto all’Ajaccio. Il club corso del neo tecnico Chrstian Bracconi, subentrato a Ravanelli, necessita di punti per abbandonare il penultimo posto in graduatoria.

Occasione di rilancio per il Lione, che ospita a Les Gerland il pericolante Valenciennes. In caso di vittoria (sarebbe la terza consecutiva ndr) l’OL potrebbe avvicinarsi sensibilmente alla zona Europa League. Nizza e Saint Etienne, entrambe in crisi d’identità e di risultati, si sfidano in Costa Azzurra per invertite il trend negativo che dura da troppe giornate. Discorso simile per Rennes e Bordeaux, due delle grandi deluse da questo inizio di stagione al di sotto delle aspettative, che si sfidano allo Stade de la route de Lorient.

Completano il programma del 14.o turno Evian TG-Lorient, Montpellier-Guingamp e Sochaux-Bastia.

Ricerca personalizzata