Dietro ogni grande stella, c’è una squadra fortissima, che ne cura l’immagine e lo stile. È questo il caso, dell’attrice del film candidato all’ Oscar, 12 anni schiavo, la magnetica Lupita Nyong’o, candidata anch’essa nella categoria attrice non protagonista, che sta conquistando tutti con i suoi outfit strepitosi, tanto da guadagnarsi la palma di fashion icon 2014.

Merito della sua bellezza “anticonvenzionale“: pelle di ebano, capelli rasati e fisico tonico. I suoi lineamenti dolci sono esaltati dai capelli cortissimi, e dalla scelta di makeup luminosi e coloratissimi, che danno risalto agli occhi e alle labbra. Gli abiti che indossa per i red carpet e le varie occasioni pubbliche, valorizzano le forme del corpo, sperimentando look nuovi con abiti corti, pantaloni o gonne. Ma il punto forte sono i colori: accesi, che vanno dalle tonalità del giallo, al turchese, che esaltano il colore della pelle, ma anche toni cipria o total look neri, che le danno un tocco sofisticato e romantico.

È meraviglioso essere considerata una fashion star“, ha detto a USA Today, “Certamente è un bonus, ma non era nei miei programmi quando ho incominciato“. Miu Miu l’ha anche scelta per la sua campagna primavera/estate 2014, firmata dalla coppia Inez & Vinoodh.

Lupita è una regista e attrice keniota, nata in Messico 31 anni fa, ma cresciuta in Kenya, laureata negli Stati Uniti, all’Università di Hampshire, Massachussetts, in studi cinematografici e teatrali. Il suo successo non è dovuto solo al suo aspetto favoloso, ma anche al suo talento ed impegno.

lupita_nyongo

Ecco la squadra vincente di Lupita.
La stilista: Micaela Erlanger
Le scelte degli abiti puntano tutte sul glamour e su firme importanti della moda internazionale: Ralph Lauren, Stella McCartney, Elie Saab, Miu Miu, Calvin klein, Lanvin, Gucci, Christian Dior. Per gli accessori si affida a marchi come Louboutin e Sergio Rossi. Con questi grandi nomi, in accoppiata con la bellezza di Lupita, non si può di certo sbagliare.

Il make-up artist: Nick Barose
L’esperto di trucco sta già immaginando il look per la notte degli Oscar. “Sono stato a guardare vecchi film che mi hanno ispirato. Voglio rendere omaggio ai classici, però rendendo Lupita divertente allo stesso tempo”. Barose ha lavorato con Amy Adams e Kerry Washington, ma la caratteristica che preferisce di Lupita è la sua mente aperta e la voglia di sperimentare con i colori, soprattutto dei rossetti.

La manicure: Deborah Lippmann
Tra le clienti più famose, Jennifer Lawrence e Lady Gaga. Con la Nyong’o si è lanciato con smalti oro luccicante ai SAG Awards di quest’anno e unghie perfettamente nude ai Globes.

Il parrucchiere: Larry Sims
Mentre si prepara per gli Oscar il 2 marzo, Sims dice la sua acconciatura dipenderà il suo abito. “Abbiamo ristretto la scelta a due diverse opzioni, in base alla scelta del vestito, sapremo che tipo di direzione prendere”.

Guardate i suoi look più belli nella gallery, in attesa di vedere quello degli Oscar. Che ne dite, merita o no “il titolo” di fashion icon?