Madonna e Adele, uno scambio di voci e stile

Se MDNA ha mostrato una Madonna festaiola e frenetica, le cose sembrano cambiare a favore di un nuovo stile più “maturo” e meno commerciale. Infatti per il nuovo album, la Regina del pop americana ha proposto una collaborazione alla cantautrice britannica Adele Laurie Blue Adkins, conosciuta sotto il nome di Adele.

Dopo il successo ottenuto con il suo ultimo tour, tanto da essere battezzata l’artista più pagata al mondo, Madonna vorrebbe abbandonare lo stile elettronico e dance per comporre un album con più ballate e canzoni d’amore, e chi meglio della malinconica Adele? Già nel 2012 l’artista aveva espresso l’intenzione di voler lavorare con Adele in occasione del Super Bowl, ma la collaborazione non si è realizzata perché la cantante inglese aveva da poco subito un’operazione alla gola.

Secondo Daily Mail le due star del pop si sono incontrate a Londra in uno studio di registrazione per uno scambio artistico. Entrambe dovrebbero scrivere una canzone ciascuno da inserire nell’album dell’altra. Un baratto che frutterà ad entrambe molta pubblicità. Madonna vedrà rinnovato il suo stile dance da una voce che, a soli 25 anni, ha già conquistato nove Grammy Awards, quattro Brit Awards, quattro American Music Awards, un Golden Globe nel 2013 per lamigliore canzone originale e un Oscar nello stesso anno per la migliore canzone con Skyfall. La cantante inglese, invece, potrà aggiungere un po di ritmo frenetico alle sue canzoni malinconiche.

Adele in questo periodo sta realizzando il seguito di 21. Il suo ultimo album ha superato i 3 milioni di copie vendute digitalmente negli Stati Uniti, conquistando i primi posti nelle classifiche del 2013.

Ricerca personalizzata