Marchetti intrappolato a Cagliari

    Il portiere del Cagliari, ex numero uno, la scorsa stagione aveva raggiunto il massimo della consacrazione calcistica con la convocazione in Nazionale maggiore ed importanti presenze da titolare nella formazione di Lippi. Molti club italiani e non si erano interessati a lui, la Sampdoria pensava di averlo ormai ingaggiato ma alla fine tutto saltò all’ultimo momento con la dichiarata delusione dello stesso Marchetti.

    Il presidente dei sardi Massimo Cellino non ha così digerito lo smacco, una dichiarazione di troppo fatta quest’estate da un professionista della sua rosa. Il portiere infatti si lamentava del mancato passaggio alla Samp e di alcune promesse non mantenute dal suo presidente.

    Intrappolato dall’inizio della stagione fuori rosa, sostituito tra i pali da Agazzi e Pellizzoli, sembra che Marchetti voglia intraprendere la stessa strada del macedone Pandev, liberatosi dalla Lazio a parametro 0 ed accasatosi all’Inter con un contratto multimilionario. Per il momento tra ricorsi e smentite dello stesso presidente Cellino, il giocatore è isolato dal gruppo, si allena a parte e quasi al 100% a gennaio cambierà aria.

    Ricerca personalizzata