Moto GP, le parole dei protagonisti in vista di Phillip Island

I principali protagonisti del prossimo Gran Premio saranno, al di là di sorprese inaspettate, Casey Stoner, Honda, Jorge Lorenzo, Yamaha, Dani Pedrosa, Honda, e Marco Simoncelli Honda .

Ecco le parole dei possibili protagonisti, tratte dalla consueta conferenza stampa pre gara, tenutasi in giornata.

 
Casey Stoner (Honda Repsol Team)

“Le mie chance di vincere il titolo già durante questo weekend sono molto sottili, quasi nulle. Jorge dovrebbe chiudere 4º o peggio, e io dovrei vincere la gara…”

“Per me la cosa più importante è conseguire ciò che inseguo in ogni gara: la vittoria. Volevo salire sul gradino più alto di Motegi e alla fine non ci sono riuscito, quindi spero di potermi riscattare qui. Questo è un GP che aspetto sempre con impazienza. Per noi sarà la prima volta qui con Honda, vedremo quindi cosa succederà. Negli ultimi quattro anni siamo sempre andati benissimo (con Ducati)… Sono convinto che la RC212V si comporterà bene su questa pista, quindi cercheremo di trovare il miglior set up possibile e ottenere un buon risultato”.

 

Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing)

“Naturalmente ci batteremo fino alla fine per cercare di impedire a Casey di conquistare il titolo! Questo significa che dovremo lottare per la vittoria in ogni fine settimana di gara: sarà dura, come lo è stata praticamente tutta la stagione, ma ci proveremo”.

“È davvero una gran bella pista. Quando arrivai qui la prima volta nel 2002 mi sembrò molto particolare… È difficile ma allo stesso tempo speciale. Ha caratteristiche completamente differenti da quelle degli altri circuiti, e col passare del tempo ho imparato ad apprezzarla sempre più”.

 

Marco Simoncelli ( San Carlo Honda Gresini)

“Ho un sacco di bei ricordi legati a Phillip Island: ho vinto due volte in 250cc e l’anno scorso ho chiuso un weekend niente male. Spero di fare meglio quest’anno, magari lottando per un podio nella gara di domenica”.

 

Dani Pedrosa  ( Honda Repsol Team)

“Daremo tutto il possibile nelle ultime tre prove che ci aspettano. È un tracciato spettacolare dove in gara si possono raggiungere velocità molto elevate. Sono davvero contento di essere qui e spero di concludere il fine settimana con una bella gara”.

 

FONTE: motogp.com

 

Ricerca personalizzata