Napoli, De Laurentiis: “Dobbiamo arrivare tra le prime cinque”

    Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha le idee molto chiare per quello che concerne l’obiettivo stagionale della sua squadra: vuole che il Napoli si confermi tra le big del campionato. Il patron partenopeo ha candidamente ammesso:

    “Milan, Inter, Lazio, Napoli e Juventus sono le squadre più forti. Dobbiamo arrivare tra i primi 5”.

    De Laurentiis sa che quest’anno il campionato sarà veramente duro, tante squadre si sono rafforzate e raggiungere la Cnampions League sarà un’autentica impresa, considerando anche il fatto che i posti per accedere alla massima competizione europea saranno solamente tre:

    “Se riuscissi a rientrare in Champions dalla porta principale sarei l’uomo più felice del mondo”.

    Il Napoli reciterà senza dubbio un ruolo da protagonista, non solo in Italia, ma anche in Europa. Sono arrivati tredici giocatori nuovi che hanno dato ottime soluzioni al tecnico Walter Mazzarri ed hanno aumentato il tassito di qualità. La squadra farà sicuramente il salto di qualità per disputare una stagione a grandi livelli. Con tanti volti nuovi la squadra avrà bisogno di un po’ di tempo per assimiliare gli schemi del tecnico e rendere al massimo. De Laurentiis ha voluto mettere le mani avanti, sapendo che la pressione e soprattutto le aspettative saranno tante:

    “L’unico fatto estremamente positivo, che però all’inizio potrebbe essere negativo, è che abbiamo fatti parecchi cambi. Il Napoli di quest’anno non è quello dell’anno scorso: ci siamo rafforzati, ma diamo il tempo a queste new entry di dimostrare il loro valore. Adesso non chiedete di vincere tutto e subito: quindi niente drammi e niente pianti se ci dovesse essere qualche incidente di percorso”.

    Ricerca personalizzata