Nel 2015 Windows Phone supererà iOS

    E’ una lotta continua quella che riguarda la conquista dei primi posti di vendita nel settore smartphone. I tre principali sistemi operativi che troviamo sulla scena in questi ultimi anni, Windows Phone, Android e iOS, si danno battaglia senza esclusione di colpi, con innovazioni più o meno rivoluzionarie (o copiate), e innumerevoli guerre in tribunale.

    Al momento la Apple, nonostante abbia un numero inferiore di dispositivi in commercio si trova al secondo posto della classifica, ma cosa accadrà nei prossimi anni? Chi la spunterà? IHS iSuppli, è giunto a conclusioni che potremmo definire “sbalorditive”. Per la celebre società di mercato, infatti, la Apple continuerà a perdere quote, fino ad essere superata da Windows Phone nel 2015. 

    Questo accadrà, secondo IHS iSuppli, grazie alla collaborazione con la Nokia, che condurrà i due partner in soli tre anni a sbaragliare il mercato.

    Attualmente Android è al primo posto, 47.3 % di fetta del mercato, gradimento che aumenterà progressivamente fino a raggiungere addirittura il 58.1 % nel 2015, con una crescita, quindi, di ben 11 punti percentuali.

    Questo non accadrà ad iOS, che si manterrà stabile quest’anno, sul 18 % toccato nel 2011, ma inizierà a perdere punti nel 2013, fino a perdere oltre un punto percentuale nel 2015, quando arriverà a quota 16.6 %. Per quanto riguarda, invece, Windows Phone, invece, la salita sarà costante ed inesorabile. Nel 2011, infatti, aveva il gradimento di solo l’ 1.9 % degli utenti, che arriverà al 9 % nel 2012, al 15.3 % nel 2013, al 16. 7 % nel 2014, e supererà la Apple nel 2015, con il 16.7 % di gradimento degli utenti.

    Questa statistica, o meglio dire, questa predizione, insomma, parla di un semplice decimo di percentuale in più per Windows Phone. Ovviamente l’analisi di IHS iSuppli è una pura predizione, e come tale è probabile che alla fine si rivelerà errata. Voi cosa ne pensate?

    Ricerca personalizzata