Nikon D3200 in viaggio con Rotellando

È stata la Nikon D3200 ad accompagnare Fabrizio Marta nella sua nuova avventura, “Rotellando con Costa Crociere”, una storia multimediale fotografica, video ed editoriale che racconta il viaggio e l’esperienza della diversità sulla nave e nei porti del Mediterraneo Orientale (Italia, Grecia, Turchia e Croazia).
La reflex entry level Nikon D3200 è versatile e semplicissima da usare e, grazie ai suoi 24 milioni di pixel e alla modalità di ripresa video in full HD, consente a tutti – fotografi professionisti o alle prime armi – di realizzare splendide immagini di alta qualità e fantastici filmati. Per questo motivo il fotografo Marco Resti l’ha scelta da portare con sé per raccontare per immagini questo nuovo viaggio.

Rotellando è un formato multimediale per la presentazione di viaggi da un’angolazione particolare, quella della sedia a rotelle. Raccontando il viaggio dal punto di vista di un “rotellato”, Fabrizio Marta è andato a scoprire storie di disabilità e di diversità vissute con normalità, puntando l’attenzione su quello che “si può” fare rispetto a quello che “non si può” fare.
Il team, partito il 21 Aprile, ha messo in evidenza le possibilità, le opportunità, i servizi e le difficoltà di chi ha ridotte capacità motorie. Riscoprendo i porti e le città in cui l’ammiraglia Fascinosa di Costa Crociere si è fermata (Venezia, Bari, Olimpia, Smirne, Istanbul e Dubrovnik), l’attenzione si è focalizzata sulle storie individuali di personaggi che vivono la loro diversità in straordinaria normalità, ma anche su come croceristi e membri dell’equipaggio percepiscono la diversità.

Il Team di Rotellando per Costa Crociere ha un passato da viaggiatori ed è composto da:
Fabrizio Marta (aka Rotex) è affetto da Osteogenesi Imperfetta – sindrome delle ossa fragili – vive in sedia a rotelle ed in seguito è stato colpito da una malattia ancora più grave: la “viaggite”! Saranno le quattro rotelle che gli mancano nel cervello (che sono finite sotto la sedia) sarà che non ce la fa a stare fermo, sarà che vince su tutti il suo desiderio di libertà e di scoperta, sarà che non ha mai pensato di non poter viaggiare. Ha viaggiato da solo in tutta Europa, Stati Uniti, Australia e Sud Africa scrivendo di strutture architettoniche per disabili e di servizi, nonché di accettazione sociale della diversità nel suo blog personale www.rotellando.it. Il 3 dicembre 2012 è stato nominato Cavaliere della Repubblica Italiana per il merito di aver contribuito alla divulgazione dei diritti dei disabili e al turismo accessibile. L’onorificenza è stata consegnata dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

Marco Resti (aka markino01) è fotografo professionista, specializzato in reportage sociale, di eventi e di viaggio (www.marcoresti.com), nonché membro del Nikon Professional Service e dell’associazione Shoot4change. Grazie al suo lavoro viaggia per il mondo, in particolare in Africa e India, per produrre reportage, storie e workshop on the road. Negli ultimi anni sta portando avanti alcuni progetti fotografici con associazioni che si occupano di “diversità”. È inoltre accompagnatore subacqueo per persone diversamente abili.

Francesca Serra (aka Berenice Pendergast) è un’esperta in comunicazione della scienza e del giornalismo. Ha lavorato per nove anni presso la Commissione Europea prima di diventare responsabile di un progetto europeo di comunicazione della salute la salute e redattore capo del portale online “ricerca & medicina” dell’università SISSA. Anche lei è blogger di viaggio su “Seguendo il fiume di stelle” (http://fiumedistelle.blogspot.it). È l’ultimo membro del team che ha aderito al progetto ed è responsabile delle attività video.

Ricerca personalizzata