Oblivion vince la sfida del box office

L’esplosione della primavera ha avuto i suoi effetti (negativi) anche sugli incassi cinematografici del weekend. Sei i milioni di euro totali realizzati durante il fine settimana appena trascorso, con un calo del 30% rispetto alla settimana scorsa. Questo non ha impedito ad Oblivion di raggiungere la vetta della classifica. Il kolossal sci-fi con Tome Cruise è l’unica pellicola della top ten ad aver raggiunto e superato il tetto del milione di euro.

Subito dopo, in seconda e terza posizione, troviamo Bianca come il latte, rossa come il sangue di Giacomo Campiotti (693mila euro) e la new entry Ci vediamo domani con Enrico Brignano (627mila euro).

Scende in quarta posizione l’altro film made in italy presente nella top ten, Benvenuto Presidente! (412mila euro) arrivato al totale di 7,9 milioni di euro in quattro settimane. Lo precede il crime-drama con la coppia di sex symbol Ryan Gosling e Bradley Cooper, Come un tuono (422mila euro). Resistono in classifica I Croods (406mila euro) che dopo quattro settimane superano finalmente il traguardo dei 10 milioni di euro, seguiti da Il Cacciatore di giganti che al suo terzo weekend in classifica incassa 163mila euro per un totale di 2,5 milioni. Ottavo e nono posto per le altre due nuove uscite della settimana, il film d’animazione spagnolo Le avventure di Taddeo l’Esploratore (142mila euro) e L’ipnotista (137mila euro). Chiude la classifica il secondo capitolo della saga dedicata ai super soldati G.I. Joe (133mila euro). Pochi spiccioli raggranellati dalle altre nuove uscite della settimana che non figurano neppure tra i primi dieci: 11 settembre 1683 di Renzo Martinelli (75mila euro) e Il volto di un’altra di Pappi Corsicato (72mila euro).

In arrivo il prossimo weekend Scary Movie 5, Attacco al Potere – Olympus Has Fallen, Nella Casa e Passione Sinistra. Riuscirà Oblivion a mantenere la vetta?

Ricerca personalizzata