Pomeriggio Cinque: fuori programma della D'Urso

    Un simpatico fuori programma ha caratterizzato l’ultima parte della puntata di oggi 28 giugno di Pomeriggio Cinque, in onda ogni pomeriggio dal lunedì al venerdì sulla rete Mediaset di Canale 5.

    Protagonista è la cucina italiana sottoposta ad una divertente sfida: la napoletana contro la milanese.

    A capeggiare le due squadre sono rispettivamente: Alfonso Signorini, per la cucina milanese e Barbara D’Urso, per quella napoletana.

    La sfida è stata lanciata dallo stesso Signorini durante uno dei soliti collegamenti con Pomeriggio Cinque che vede come protagonista il programma dedicato alla cucina che va in onda in prima serata il giovedì su Canale 5: La notte degli chef.

    Barbara accetta la sfida, ma per fare questo è costretta a correre nello studio di “La notte degli chef”, già allestito per l’occasione.

    In pochi minuti la D’Urso arriva nello studio di Signorini accompagnata da due giurate d’eccezione del suo affezionato pubblico. L’altro giurato è uno degli chef della trasmissione, gli altri due invece aiutano Signorini e la D’Urso a preparare le pietanze cercando di rispettare i tempi televisivi troppo ristretti.

    A contrapporsi sono un risotto alla milanese con salsiccia e un timballo di pasta e a vincere è ovviamente Barbara D’Urso con il timballo precedentemente preparato dal cuoco napoletano.

    La vittoria, alquanto pilotata, ha simpaticamente raccontato qualche particolare della trasmissione di Signorini e dei suoi confronti con gli ospiti famosi della scorsa puntata: Belen Rodriguez, Iva Zanicchi e Emanuele Filiberto di Savoia.

    La D’Urso poi torna a casa propria di corsa con le sue accompagnatrici nel tempo residuo della pubblicità per poi salutare il pubblico di Pomeriggio Cinque.

    Ricerca personalizzata