Premier League, 17.a giornata: Suarez trascina il Liverpool

Il 17esimo turno di Premier League certifica l’ottimo momento del Liverpool che trascinato da un Suarez sempre più decisivo sale momentaneamente al primo posto, in attesa del Monday Night tra Arsenal e Chelsea, in una partita che potrebbe stravolgere gli equilibri della classifica.
Vittorie convincenti per City, United e Newcastle, mentre crolla il Crystal Palace che complica così la corsa salvezza. Ma vediamo nel dettaglio i risultati di questo turno.

Partiamo dalla nuova capolista, il Liverpool che si impone con il risultato di 3-1 contro il Cardiff grazie all’ennesima doppietta di Suarez e ad una rete del giovane Stearling mentre per i gallesi il goal della bandiera è di Jason Mutch.
I Reds conquistano così il primo posto davanti al Manchester City che nella giornata di sabato ha sconfitto per 2-4 il Fulham, confermando, nonostante l’assenza di Aguero che rimarrà out per 3/4 settimane, una buona fase offensiva.
Partita davvero bellissima con il primo tempo che si conclude con gli uomini di Pellegrini in vantaggio di due goal, rispettivamente firmati da Yaya Tourè e Kompany. Proprio il capitano è protagonista di una sfortunata autorete che complice il goal di Richardson porta il match in parità sino al minuto 78 quando le reti di Navas prima e Milner poi fissano il risultato sul 2-4 finale.

Torna alto il morale anche dall’altra sponda di Manchester con lo United che all’Old Trafford strapazza 3-1 il West Ham, sempre più vicino alla zona retrocessione.
Per i Red Devils in goal il baby gioiellino Januzaj, Welbeck e Young mentre per gli ospiti la rete è del sempre verde Carlton Cole.
Importante anche la vittoria del Newcastle che va a vincere per 3-0 sul campo del Crystal Palace (Cabaye, Ben Arfa, autorete di Gabbidon) mantenendo così due lunghezze di vantaggio sullo United e portandosi a soli sei punti dalla vetta. Ottimo campionato sin ora per i Magpies.

Tanti goal e tanto divertimento nella sfida domenicale tra Southampton e Tottenham con la vittoria per 2-3 degli Spurs che, dopo aver esonerato Villas Boas, conquistano i tre punti trascinati da uno strepitoso Adebayor, autore di una doppietta e da un’autorete di Hooiveld mentre per gli uomini di Pochettino goal di Lallana e Lambert, quest’ultimo alla 200esima presenza con la maglia del Southampton.
Impresa corsara dell’Everton che regola per 1-2 lo Swansea (Coleman, autogoal Oviedo, Barkley) portandosi così al quarto posto, valido per l’ingresso in Champions League.

Da registrare anche la vittoria casalinga dello Stoke Ciy ai danni dell’Aston Villa per 2-1 (Adam, Crouch, Kozak), il pareggio per 1-1 tra WBA e Hull City (Vydra e Livermoore) e quello a reti inviolate tra Sunderland e Norwich.
Un 17esimo turno davvero spettacolare con ben 30 reti segnate e una classifica che vede le prime 7 squadre racchiuse in soli sei punti, aspettando un Monday Night che promette scintille..

Ricerca personalizzata