Problemi ai denti? Scopri i sette alimenti che possono aiutarti

Come si possono avere i denti sani e mantenere un’ottima igiene orale? Si comincia dalla cura, quindi prestando attenzione alla pulizia e al cosa si mangia. Il cibo può essere un alleato, proprio come può rivelarsi dannoso per i nostri denti!

Oggi parleremo di quali alimenti possono essere considerati validi per avere denti sani nel tempo. La giusta alimentazione può facilitare la lotta contro i batteri e allo stesso tempo mineralizzare i denti. Ecco quindi l’elenco da tenere sempre a mente, quando si vogliono integrare cibi che rafforzano i denti.

Cibi per denti sani, i nostri sette consigli!

  • Le cipolle. La cipolla è un ortaggio che vanta discrete proprietà benefiche, famosa per essere un antiossidante e un alimento dall’azione antimicrobica e antibatterica. Proprio quest’ultimi due effetti aiutano sia denti che gengive a contrastare vari disturbi e problemi come le carie per esempio.
  • Il kiwi. Un prezioso frutto che migliora la digestione e contrasta la stitichezza. Suggerito inoltre per l’alto contenuto di vitamina C. Risulta indicato per la salute dei denti e della bocca Ciò che lo rende tanto positivo è che non rovina i denti, è un frutto poco acido acido, meglio del limone e dell’arance da questo punto di vista.
  • Le carote. Sono ottime per l’eliminazione dei batteri che si annidano all’interno della bocca. Quindi un’ottima arma per la salute orale. La carota è inoltre ricca di minerali e vitamine. Molto meglio se consumata cruda, la cottura elimina parte delle sue sostanze nutritive. Un’ortaggio che pulisce di denti in modo naturale.
  • Le mandorle. La frutta secca è nota per prendersi cura dell’organismo. Spesso consigliata per chi ha problemi di concentrazione, oppure ha bisogno di determinati elementi nutritivi in modo significativo (come le vitamine o i minerali per esempio). Le mandorle appunto sono un’ottima fonte di energia e possono aiutare a proteggere lo smalto dentale. Apprezzate per l’alto contenuto di calcio, magnesio e fosforo
  • Il sesamo. I semi oleaginosi (come i semi di sesamo, i semi di zucca etc.) possono essere integrati per migliorare l’assimilazione di sostanze utili al corpo umano. Inoltre già di per se questo alimento possiede minerali, aminoacidi e non solo…. Praticamente un degno alleato dell’apparato scheletrico, dei denti e del sistema immunitario.
  • L’uvetta. Un’altra scelta alimentare che gli esperti appoggiano continuamente. Ricca di zuccheri naturali non causa carie ed è un cibo che sostituisce perfettamente i dolciumi. L’uvetta è quindi un frutto sano e utile in un regime alimentare benefico e ricco di nutrienti
  • Le mele. Le care e tradizionali mele sono un frutto che da sempre è nelle nostre tavole. Facilitano il transito intestinale, sono alleate del sistema cardiovascolare (quindi del cuore), migliorano la digestione, sono antitumorali e forniscono benefici alla bocca, denti in particolare. Aumentano infatti la salivazione, ciò ne consegue un effetto migliore di pulizia nei confronti dei denti.

Tuttavia se pur non presenti nell’elenco, sono numerosi i frutti e gli altri cibi d’aiuto per mantenere la bocca in salute. Fra questi ricordiamo le fragole, il sedano, la lattuga, i broccoli, il te’ verde, il fungo shiitake etc.

Ricerca personalizzata