Raz Degan torna sulla scena con il suo ultimo film: niente Surviving Africa

raz degan

Dopo essere uscito vincitore dall’ultima edizione de l’Isola dei Famosi, Raz Degan è tornato. Il suo ritorno però non ha nulla a che vedere con Surviving Africa, reality del quale avrebbe dovuto essere il conduttore ma che poi, stando alla piega presa dagli eventi, pare sia stato annullato dai palinsesti.

L’ex naufrago in ogni caso è riapparso nella veste di regista cinematografico per presentare il suo ultimo film, “L’Ultimo Sciamano”, in onda su Sky Atlantic il prossimo 24 settembre. Questo film suggella il ritorno di Raz Degan sulla scena cinematografica e questo ritorno non avrebbe potuto essere costruito in maniera migliore se si considera che “L’Ultimo Sciamano” è un film a cui Degan lavora da ben sei anni! Una fatica, questa, da cui l’ex di Paola Barale spera ora di raccogliere “i meritati frutti”.

Il film in questione narra le vicende di James Freeman, un giovane affetto da depressione. Il ragazzo, dopo aver tentato di perseguire cure e terapie di ogni tipo, si avventura nella foresta amazzonica per provare a risolvere i suoi problemi esistenziali in un modo diverso dal solito. Si tratta di “un viaggio verso la saggezza, verso l’essenza dell’essere umano”, spiega Raz.

Chi conosce anche solo un po’ Raz Degan, sa bene che questo film parla fondamentalmente di lui. “Per me – ha dichiarato – è stata un’opportunità per conoscere un’alternativa sia alla medicina tradizionale, che alla vita veloce del giorno d’oggi. Un percorso che mi ha dato modo di capire la saggezza degli indigeni che altrimenti non avrei mai potuto sperimentare”.

Ricerca personalizzata