Samsung Galaxy S5, possibile uscita anticipata a gennaio

Sono passati soltanto pochi mesi dall’uscita nei mercati del nuovo Samsung Galaxy S4, e per i fan degli smartphone sud coreani è stato come un sogno: Air View, Sound & Shot, S Translator e chi più ne ha più ne metta. In meno di un mese ne sono stati venduti 10 milioni di unità, ma evidentemente la Samsung si attendeva un successo maggiore, o per lo meno più duraturo, dato che dopo il picco di vendite del primo mese, il successo del Galaxy S4 è stato inferiore alle aspettative.

Il rallentamento nelle vendite potrebbe essere alla base della motivazione che ha spinto i produttori Samsung ad anticipare a gennaio l’uscita del Galaxy S5, in occasione del CES 2014. Senza nemmeno attendere un anno dal lancio dell’ultimo modello della famiglia Galaxy S.

Per ora sono solo voci di corridoio, ma si dice che le novità saranno tante, sia in fatto estetico che in quello tecnico.
La scocca potrebbe non essere più di plastica, ma di metallo, come i competitor HTC o iPhone. Inoltre i rumor parlano di uno schermo da 5 pollici, naturalmente Full HD 1080p. Ma la vera novità sarebbe nella fotocamera, anzi nelle fotocamere: quella anteriore guadagnerebbe molta più qualità, mentre quella principale posteriore sarebbe di 16 megapixel e dotata di una nuova tecnologia detta ISOCELL, “new advanced pixel technology”. Il nuovo progetto tecnologico migliorerebbe la qualità potenziando il lavoro di ogni singolo pixel, riducendo così il rumore e sfruttando tutte le sfumature.

Il prezzo del Samsung Galaxy S5 rimarrebbe pressoché simile al Galaxy S4 alla sua uscita: 699-729 euro.

Ricerca personalizzata