Sanremo 2014, Emma Marrone non ci sarà

Anche se mancano parecchi mesi per Sanremo 2014, sono sempre più insistenti le voci e i rumors sui 14 big in gara che si affronteranno sul palco dell’Ariston.
Tra i nomi più gettonati sicuramente quello di Emma Marrone, già vincitrice dell’edizione 2012 della kermesse con il brano scritto da Francesco Silvestre, Non è l’inferno. La smentita è giunta sul salottino di Silvia Toffanin, Verissimo, dove ha dichiarato che non parteciperà.

Fabio Fazio, intanto, continua a definire i dettagli della sua seconda conduzione, cercando di bissare il successo dell’edizione 2013, dopo il successo di Marco Mengoni e della sua L’Essenziale.
Confermata la formula delle due canzoni proposte in gara, tra le quali una sola rimarrà grazie al televoto e alla Giuria di Qualità che varranno ciascuno il 50% della decisione.
Le Nuove Proposte saranno otto e si sfideranno sotto il giudizio insindacabile di pubblico e dai dieci giornalisti accreditati che formeranno la Giuria della Stampa.

Maggiore è il peso dato al pubblico per le decisioni: la richiesta principale che viene mossa è quella di evitare impeachment evidenti, come il Dandini-Elio dell’edizione 2013, dove la Canzone Mononota è arrivata seconda con non poche polemiche.

Sembra certo, invece, il ritorno di Giusy Ferreri, cantante di X-Factor scoperta e prodotta da Tiziano Ferro che non calca le scene ormai da parecchio tempo; Sanremo sarebbe quindi un modo per rimettersi in carreggiata ed uscire dal silenzio. Anche Noemi e Alessandra Amoroso sono tra le papabili, la prima per promuovere il nuovo lavoro in uscita a Marzo, la seconda per ricercare la consacrazione internazionale dopo il successo dell’ultimo album, Amore Puro.
Largo spazio ancora una volta, quindi, ai talent show.

Anche se la kermesse sembra perdere di fascino, resta comunque uno degli eventi più attesi della stagione Rai, sia dagli artisti che cercano visibilità, sia dai fan che attendono impazientemente un nuovo brano dai propri beniamini.

Ricerca personalizzata