Sanremo 2014, Renga il favorito. Arisa e Rubino lo insidiano

Renga, al settimo Festival in carriera, si avvia verso la vittoria. Ma Arisa e Rubino...

È iniziata la finalissima. Sanremo, questa sera, decreterà il suo vincitore numero sessantaquattro dopo il trionfo nella sezione Giovani di Rocco Hunt. Il netto favorito per la vittoria è Francesco Renga, che già nel 2005 chiuse davanti a tutti con il capolavoro “Angelo”. Il bresciano, oggi al suo settimo Festival in carriera, si ripropone con “Vivendo adesso” (testo scritto da Elisa) che il pubblico, sino ad ora, ha chiaramente manifestato come preferito.

I principali rivali di Renga sono stati individuati in Renzo Rubino e Arisa, con quest’ultima che – stando alle indicazioni dei quotisti – starebbe scalando diverse posizioni, con una sua vittoria offerta a 2.10, al pari dello stesso Renga acclamato dal pubblico dopo il recap iniziale guidato da Fazio e da Luciana Littizzetto. Il martinese, dopo l’ottimo risultato del precedente anno nella categoria giovani, si è presentato quest’anno tra i big, arrivando in finale con “Ora”.

Arisa, invece, si gioca tutte le carte a sua disposizione grazie a “Controvento”, attualmente in seconda posizione stando ai giudizi espressi dal pubblico nei giorni scorsi. Ma ovviamente tutto ancora è possibile, c’è una lunga serata ad attenderci. Il prezioso voto della giuria di qualità, assieme all’ultima serie di sms, sarà decisivi nell’esito della finalissima.

I cantanti in gara sono solo tredici, vista l’esclusione di Sinigaglia che non aveva proposto un brano inedito al Festival di Sanremo. Renga, Arisa e Rubino: corsa a tre per il posto d’oro e lo scettro di Sanremo 2014. Chi la spunterà?

Ricerca personalizzata