Sedicesimi Europa League, ecco i pronostici

La due giorni di Champions si è conclusa, con il solito spettacolo che solo le grandi squadre sanno mettere in mostra. Ma il vecchio continente non riposa mai, ed ecco che in scena va l’Europa League. Si parte dai sedicesimi, e le trame che avvolgono i team partecipanti sono molteplici; c’è la nostra Italia, rappresentata da ben 4 squadre che hanno voglia di portare in alto l’orgoglio dello stivale anche in Europa. Ci sono le squadre eliminate dalla Champions, per le quali riscatto è la parola d’ordine. E ci sono le sorprese che, una volta arrivate fin qui, di certo non vogliono abbandonare il cammino. Ma ora andiamo ad analizzare i match di questo giovedì sera con i relativi pronostici.

Anzhi – Genk: x2 @1,35
Il campionato russo non ha ancora ripreso i battenti, e l’ex squadra di Eto’o è ferma da quasi due mesi. Dall’altra parte, il Genk è ancora imbattuto in questa Europa League, e proverà a chiudere la pratica Anzhi nella partita di andata, per poi passeggiare al ritorno in casa.

Chornomorets Odessa – Lione : X @3,15
I francesi vengono dalla convincente vittoria per 3 a 1 contro l’Ajaccio in Ligue 1, e fuori casa hanno un rendimento di tutto rispetto. D’altro canto, il 4-3-3 degli ucraini mette paura, e le assenze di Lacazette, Gourcuff, Gomis e Gonalons si faranno sentire per gli uomini di Rémi Garde.

Dinamo Kyev – Valencia Over 2,5 @2,01
Si giocherà nel campo neutro di Nicosia, in Cipro, e quindi sulla carta le squadre partono in parità. Il reparto offensivo sarà decisivo in questo match, dato il grande valore degli attaccanti in rosa e dei numerosi gol segnati nella fase a gironi (11 e 12). Si suggerisce l’over 2,5 o, per i meno temerari un over 1,5 @1,30

Dnipro – Tottenham x2 @1,53
Il Dnipro in casa è formidabile (in coppa 7 vittorie su 8), ma incontra un Tottenham in piena rivalsa in Premier; in Europa, poi, è una vera macchina da guerra, con 6 vittorie su 6 e una differenza reti di +13. Gli inglesi stanno dando molta importanza alla coppa, e passeranno di certo il turno. Ma per non rischiare, la doppia chance pagata così bene è d’obbligo.

Porto – Eintracht Frankfurt Gol @1,95
Il Porto dopo la beffa nell’Europa che conta, si gioca tutto in questa EL. Fonseca metterà in campo una squadra offensiva almeno davanti al proprio pubblico, che dovrà comunque vedersela con un ottimo Eintracht che ha chiuso il girone a 15 punti.

Esbjerg – Fiorentina 2
I danesi sono penultimi in campionato, e l’aver superato il girone è già un successo. Dall’altra parte, c’è una Fiorentina senza Cuadrado e Gonzalo (oltre al lungimirante Rossi e il dubbio Gomez) ma che vuole arrivare fino alla fine della competizione.

Swansea – Napoli 12 @1,32
Entrambe le squadre vengono da risultati altalenanti, sopratutto lo Swansea che nelle ultime 10 partite (coppe nazionali comprese) ha pareggiato una volta soltanto, vacillando con 5 sconfitte e 4 vittorie. Anche il Napoli non ha mai trovato la continuità, e quindi sarà una gara aperta ad ogni tipo di risultato. Ma, ad onor delle statistiche, il pareggio sembra l’ipotesi meno scontata

Betis – Rubin Kazan Under 2,5 @1,61
3 gol fatti e 2 subiti, sono i gol del Betis nella fase a gironi dell’Europa League. Ultimissimi nella Liga, gli spagnoli in coppa hanno adottato uno stile catenacciaro e rinunciatario in tutte le partite effettuate. Il Rubin dovrà comunque stare attento giocando fuori dalla Russia e non potrà esprimere al meglio il suo potenziale; sarà un match che si deciderà nella partita di ritorno.

Ajax – Salzburg Gol @1,53
La quota così bassa è testimonianza che i reparti avanzati delle due squadre sono una garanzia. I Lancieri davanti hanno Fischer, Bojan, e De Jong, mentre il Salisburgo ha il miglior attacco della fase a gironi insieme al Tottenham (15 gol).

Lazio – Ludogorets X @3,60
Lazio e Ludogorets daranno vita sicuramente ad un grande spettacolo: i biancocelesti, nonostante la sconfitta a Catania, sono in salute con la cura Reja; i bulgari hanno fatto vedere forse il miglior gioco di tutta l’Europa League fin qui disputata, e sono primi nel loro campionato. la Lazio proverà a chiudere i conti già dall’andata, ma il Ludogorets proverà a tenerli aperti per poi giocarsela in Bulgaria. L’X fissa sembra essere una buona soluzione.

Fonte quote: Totowinbet

Ricerca personalizzata