Selezionati gli sceneggiatori per il sequel di “Top Gun”

    All’ incirca un anno fa con un annuncio passato quasi in sordina, era stato ufficialmente annunciato che il film del 1986 intitolato “Top Gun” e diretto da Tony Scott, avrebbe presto avuto un secondo capitolo.

    A sceneggiare questa nuova vicenda sarebbe dovuto essere Christopher McQuarrie, e invece la Paramount Pictures ha individuato in Ashley Miller e Zack Stentz, scrittori degli ottimi cinecomics “Thor” e “X-Men: L’ Inizio“, le persone giuste per riportare in vita le atmosfere adrenaliniche in cui i piloti Maverick e Iceman, rispettivamente interpretati da Tom Cruise e Val Kilmer, erano impegnati con i loro aerei da combattimento.

    Non sono state ancora rilasciate notizie ufficiali sulla trama di questo sequel, ma il regista Tony Scott l’ anno scorso dichiarò che il progetto si sarebbe sviluppato intorno ad un gruppo di giovani reclute dell’ Air Force impegnate nel pilotare dei droni volanti con controllo a distanza direttamente dal centro di comando. La storia sarebbe nata da un incontro che lo stesso Scott ha avuto qualche tempo fa con uno di questi piloti durante una sessione di volo pubblica.

    Oltre a Scott a tornare in cabina di pilotaggio ci sarà anche il produttore Jerry Bruckheimer, che come già fatto nel 1986, si tornerà ad occupare di questo franchise dalle enormi potenzialità.

    Non ci sono notizie sullo start delle riprese o sulle intenzioni del regista per il casting, ma non è da escludere un coinvolgimento di Tom Cruise almeno per un cameo. Più difficile rivedere Val Kilmer, che negli ultimi anni è diventato l’ ombra del sé stesso di 25 anni fa.

    Ricerca personalizzata