SOS trucco: i sette problemi più frequenti

Il mascara che cola– la mattina lo applichiamo  con una precisione millimetrica, quasi ciglia per ciglia ma a metà pomeriggio  nonostante la nostra attenzione  si è come sbriciolato  e tante minuscole particelle nere sono finite sotto gli occhi, che cosa fare? innanzitutto non credere che il mascara waterproof resista di più: con il sebo si scioglie comunque. Per prevenire l’alone basta non mettere troppa crema vicino agli occhi e opacizzare la zona con una velina prima del trucco e durante il giorno.

Il rossetto sbava–  prevenire questa emorragia  è molto semplice e consistente  nell’usare la matita contorno labbra. Nella stessa nuance del rossetto, mai più scura altrimenti il risultato sarebbe volgare.

Il fondotinta non tiene–  un problema che riguarda sia chi ha l’epidermide a tendenza oleosa sia chi ha una pelle arida. Il segreto è la base: il fondotinta non va applicato sulla pelle nuda  ma dopo un idratante adatto al tipo di pelle.

L’ombretto va nella “piega”– tipico di chi ha la pelle un pò oleosa, l’ombretto che tende a depositarsi nella piega palpebrale  e forma un odiosa riga scura. la causa è sempre del sebo per ciò per evitare prima di applicare l’ombretto bisogna applicare un pò di fondotinta anche sul contorno occhi.

Il gloss non dura– usare una matita neutra del colore delle labbra, tracciare il contorno e poi riempire  tutta la superficie delle labbra.

La pelle diventa lucida– che nervoso quando la pelle  comincia a brillare, per prevenire bisogna scegliere una base  trucco oil-free, consiglio anche di tamponare la cipria con il piumino o aggiungerne con il pennello.

Il blush si vede troppo– hai messo troppo colore e adesso sembri Heidi?per smorzare il rossore usa solo un batuffolo  di cottone e passalo  in modo leggero  sulle guance con movimenti circolari, per togliere un pò di polvere.

Ricerca personalizzata