Striscia la notizia: tornano le veline e gli ascolti salgono

Torna Michelle Hunziker e tornano pure le “storiche” veline. Una rivoluzione nella rivoluzione per il Tg satirico di Canale 5, che aveva inaugurato la stagione televisiva con la novità dei velini Elia Fongaro e Pierpaolo Pretelli. Il pubblico però non deve aver gradito la scelta innovativa, e i bassi ascolti hanno costretto Antonio Ricci ad archiviare l’esperimento e tornare all’antico.

Ieri sera, infatti, con il ritorno in studio a tempo record della Hunziker, appena diventata mamma di Sole, al bancone di striscia, affiancata da Piero Chiambretti, che sostituisce Virginia Raffaele, si sono riviste anche le veline ad eseguire i famosi “stacchetti”.

Salutate Alessia Reato e Giulia Calcaterra, al loro posto Antonio Ricci ha scelto in gran segreto due volti nuovi dello spettacolo, senza lasciar trapelare nessun indizio sulla loro identità. Solo alla messa in onda della puntata gli spettatori hanno potuto conoscere le nuove soubrette che allieteranno con i loro balletti il preserale di Canale 5. Una scelta, quella di ritornare sul sicuro, indubbiamente premiata dagli ascolti. Con la puntata di ieri infatti, il Tg satirico di Ricci ha recuperato ben due punti di share totalizzando il 22% nell’access time. Un deciso miglioramento rispetto al 20,71% di giovedì scorso, con il numero di spettatori passati da 5.731.000 a 6.374.000. Scopriamo quindi chi sono le nuove veline di Striscia la Notizia.

“La bionda” – La velina bionda e’ Irene Cioni, 20 anni, nata a San Miniato vive a Fucecchio, in provincia di Firenze. Finalista a Miss Italia 2011 con la fascia di Miss Rocchetta Bellezza Toscana, studia al Dams all’universita’ di Firenze. In televisione ha partecipato nel 2013 anche alla trasmissione Ridi col tubo di Italia7, in cui doveva raccontare delle barzellette. Ballerina di latino americano da otto anni, Irene è anche una grande appassionata di cucina: le sue specialità, come ha dichiarato, sono la cheesecake e la parmigiana di melanzane. Alta 1,76 cm, occhi verdi e capelli lisci biondi, porta una taglia 42. Irene finora ha fatto la modella (è tra le testimonial della nuova campagna televisiva della collezione Beachwear di Golden Point assieme all’ex velina Federica Nargi) ma sogna di fare l’attrice ed ha già partecipato a qualche casting, tra cui quello per il film di Paolo Ruffini “Fuga di Cervelli”, la cui uscita è prevista nei prossimi mesi.

“La mora” – La velina mora invece si chiama Ludovica Frasca, 20 anni, nata a Napoli ma residente a Castel Morrone, in provincia di Caserta, dove ha vissuto fino alla maturità classica, per poi trasferirsi a Milano a studiare Giurisprudenza. Di Ludovica si può dire che è figlia d’arte: la mamma, Feliciana Iaccio, ex presentatrice di Giochi senza frontiere, ha anche partecipato accanto a Maria Grazia Cucinotta nella trasmissione di Renzo Arbore, Indietro Tutta. Suona il pianoforte da 14 anni e come la sua collega bionda si diletta tra i fornelli preparando una buona pasta fatta in casa. Quanto ai trascorsi televisivi della nuova velina, anche Ludovica ha partecipato a Miss Italia 2012 dove si è classificata tra le prime 15 finaliste portandosi a casa la fascia Miss Cinema Planter’s, vittoria che le ha consentito di essere ammessa a frequentare Centro Sperimentale di Cinematografia. Alta 1,77, occhi verdi e capelli castani, nei tratti ricorda molto un’altra illustre velina, Melissa Satta.

Ricerca personalizzata