Su Tumblr verranno eliminati tutti i contenuti per adulti

Tumblr

A partire dal 17 dicembre, la piattaforma Tumblr vieterà tutti i contenuti per adulti. La decisione è arrivata dopo che la Apple aveva cancellato dall’App Store l’applicazione per iOS a causa di alcuni contenuti pornografici infantili. Sarà un cambiamento epocale per Tumblr, considerando che ha sempre abbracciato tutte le varietà di contenuti NSFW (Not Suitable/Safe For Work, ossia non appropriato, non sicuro al lavoro) tra cui il porno.

I contenuti per adulti che verranno eliminati includono fondamentalmente foto, video o GIF che mostrano genitali umani, capezzoli femminili o che descriva atti sessuali. Resteranno sulla piattaforma contenuti scritti come l’erotismo, nudità legate alla politica o al giornalismo e quelle nell’arte, come sculture e illustrazioni. Altre eccezioni includono immagini di allattamento al seno e foto relative alla salute, come quelle che mostrano le mastectomie.

Sebbene in passato Tumblr abbia avuto alcune regole per i contenuti, come quelle che vietano le molestie e lo spam, non ha mai avuto un divieto totale di contenuti espliciti.

L’apertura di Tumblr al porno non ha solo dato origine a un numero di comunità che condividono e celebrano con entusiasmo questi contenuti per adulti, ma lo hanno di fatto trasformata in una sorta di “terra promessa” per contenuti porno e NSFW. Infatti, secondo i dati del sito di analisi SimilarWeb, i contenuti per adulti sono tra le principali preferenze degli utenti di Tumblr.

Già lo scorso anno ci fu una sorta di protesta tra i giovani utenti di Tumblr quando la piattaforma introdusse una nuova “modalità sicura” obbligatoria che bloccò tutti i contenuti NSFW per minori.

Ricerca personalizzata