Then/Now: giocare con il tempo grazie alla fotografia

Then/Now è il divertente quanto amorevole progetto fotografico dei fratelli Luxton, due giovani inglesi che hanno deciso di ripescare alcune foto della loro infanzia per modificarle e comporre un calendario da regalare alla madre per Natale. Un dolce pensiero che unisce il ricordo spensierato delle esperienze vissute da piccoli con l’allegria e la creatività del presente in cui ormai si è adulti, ma ancora un po’ bambini nel profondo.

La ricostruzione è fedelissima, nelle pose, nelle espressioni e nell’abbigliamento. Li ritroviamo così in fasce nonostante la folta barba, nella vasca stretti stretti a fare il bagnetto e di fronte ad una gustosa torta tutti mascherati per festeggiare il compleanno del maggiore.

Con l’aiuto di zio, papà e cagnetta, i due ragazzi sono riusciti con leggerezza e profonda complicità a rimodellare vecchi ricordi in nuovi momenti, mostrando come il tempo cambi le persone nel fisico ma non nei sentimenti, soprattutto quelli verso la propria famiglia. Oltre a strappare più di un sorriso per la scelta delle situazioni improbabili in cui calare gli adulti, vestiti come dei ragazzini – con tanto di fiocco in testa e tutina da neonato.

I fratelli Luxton non sono gli unici ad aver giocato con il prima e il dopo. Sul web infatti è diventata quasi una mania e molte persone si divertono a confrontarsi con il passato anche grazie al potere di Photoshop che tutto può. Lo scorrere del tempo affascina inoltre molti fotografi – come l’inglese Zed Nelson – che si sono impegnati in lavori dedicati al tema della crescita, del cambiamento e dell’emotività legata al ricordo, ripercorrendo la storia di famiglie e persone diverse.

Ricerca personalizzata