Esce oggi, in radio, il nuovo singolo Lento/Veloce di Tiziano Ferro. Un brano che lo stesso Tiziano definisce “un ibrido” e che si ripropone di farci ballare per tutta l’estate. Estratto dal sul ultimo album “Il mestiere della vita” già premiato con ben 4 dischi di platino, Lento/Veloce è un esperimento “futurista” che si esprime in un mix di R&B, soul ed electro pop.

E mentre i fans attendono con ansia l’inizio del tour che si svolgerà presso i maggiori stadi italiani nei mesi di Giugno e Luglio, il cantautore di Latina si racconta spiegando che non ci sarà un proseguimento autunnale e che, molto probabilmente, il prossimo tour non sarà prima del 2020. Il motivo? Tiziano è da sempre un’anima riflessiva che, come lui stesso ammette, ama scrivere all’ombra. Ogni suo pezzo nasce direttamente dal cuore, trasformandosi in strofe e musica. Un processo lento e delicato che, in quanto tale, necessita dei suoi tempi.

Intanto, chi non vuole perdersi i prossimi concerti, può ancora acquistare i biglietti tramite ticket on. Le date previste sono:

11 Giugno – Lignano (Ud), Stadio Teghil

16, 17 e 19 Giugno – Milano, Stadio San Siro

21 Giugno – Bologna, Stadio Dall’Ara

20 e 30 Giugno – Roma, Stadio Olimpico

4 e 5 Luglio – Bari, Arena della Vittoria

8 Luglio – Messina, Stadio San Filippo

12 Luglio – Salerno, Stadio Arechi

15 Luglio – Firenze, Stadio Franchi

Andare in tour è l’apice, l’espressione massima per chi come me sceglie di parlare con la musica. Me lo godrò perché so che sarà stupendo” Sono queste le parole che Tiziano esprime in merito ai prossimi concerti che lo vedranno dal vivo negli Stadi. Un pensiero che sarà sicuramente condiviso dai suoi tantissimi fans, da sempre affezionati al suo modo discreto e mai ostentato di fare musica.

Fonti: Immagine presa da radioitalia.it