Torino sold out per la terza tappa del tour di Max Pezzali

Due ore e mezza di emozioni allo stato puro. Non si potrebbe semplificare in maniera migliore il concerto di Max Pezzali tenutosi domenica 10 Novembre al Palaolimpico di Torino, terza tappa del suo nuovo tour.

Sono subito andate sold out le prime tappe di “Max20 Live Tour”, compreso il concerto di ieri, per il quale, infatti, sono stati resi disponibili altri biglietti. Entrato in scena verso le 21, acclamato da tutto il pubblico, Max ha iniziato subito con alcuni singoli del nuovo album, tra cui “L’universo tranne noi” e “Ragazzo inadeguato”, inserito nella colonna sonora del film di Paolo Ruffini dal titolo “Fuga di cervelli”, che si avvia verso quota 800 mila visualizzazioni su YouTube.

Ovviamente non sono mancati i grandi classici dell’ex 883, che hanno lasciato senza voce il tutto pubblico dopo aver cantato “Lo strano percorso”, “Gli anni”, “Sei fantastica”, per non parlare del boato esploso alle prime note di “Lo strano percorso”, intonato prima dagli stessi spettatori, o gli infiniti applausi alla fine del video girato alla vittoria dell’Italia dei mondiali, proiettato sulle note di “La dura legge del goal”.
C’è stato, inoltre, un ospite speciale, a sorpresa, amico dei tempi di Max Pezzali, che ha cantato con lui un vecchio pezzo: si tratta di Nikki, cantautore, chitarrista, disc-jockey e conduttore radiofonico italiano, con il brano “Ultimo bicchiere”.

Emozione e amarcord per questo concerto celebrativo della carriera del cantante pavese; le sue canzoni hanno fatto da colonna sonora all’adolescenza e alla crescita di molte generazioni che si sono ritrovate insieme, poco importa l’età, unite in un’unica grande emozione in musica.

Ricerca personalizzata