Ubuntu su smartphone entro l’anno prossimo

    Il s. o. Ubuntu per smartphone si avvicina alla data di rilascio. Secondo Canonical, la data potrebbe essere fissata già alla fine di quest’anno o per l’anno prossimo. Le ultime indiscrezioni a questo riguardo arrivano da John Barnard, direttore marketing globale di Canonical, in occasione della fiera Computex di Taipei il quale sostiene che la sua società annuncerà il s. o. Ubuntu per smartphone entro la fine dell’anno: lo sviluppo è stato continuo ma secondo il fondatore di Canonical Mark Shuttleworth si tratterebbe di un “forse”.

    Insomma, i due hanno tirato il sasso e poi hanno nascosto la mano. Fatto sta che Ubuntu per smartphone non è più solo un’utopia ma una reale possibilità che potrebbe concretizzarsi nel 2013. D’altronde la corsa al potenziamento dell’hardware negli smartphone ha fatto si che gli smartphone Android attualmente dispongono di processori dual e quad core e 1 GB di memoria RAM.

    Canonical ha annunciato l’intenzione di sviluppare il sistema operativo Ubuntu per i telefoni cellulari e tablet l’anno scorso e una versione precedente di Ubuntu era già disponibile per gli smartphone, ma la versione è stata cancellata a favore delle versioni dei sistemi operativi desktop e server.

    Ma alla fiera Computex, Canonical ha accennato alla disponibilità di Ubuntu per gli smartphone, fondendo una versione del sistema operativo con Android. Tecnicamente si tratterà di un dual OS che permette di collegare lo smartphone ad una dock e Ubuntu garantisce un’esperienza completa come sulla versione desktop del s. o. e sarà possibile accedere all’Ubuntu Software Center per scaricare le applicazioni.

    Il sistema operativo Ubuntu caricato da smartphone ha anche l’interfaccia utente Unity, che si trova nella versione desktop del sistema operativo.

    Ricerca personalizzata