Uomini e Donne, che figuraccia: Nino Castanotto finirà in manette?

Nino Castanotto

In questo periodo Striscia la Notizia si sta occupando di Nino Castanotto, il volto di Uomini e Donne che è finito sotto accusa per truffa. La notizia ha fatto il giro del web anche per via dei risvolti che questo fatto sta creando, ma cerchiamo di capire meglio ciò di cui si sta parlando.

Nino Castanotto altro non è che uno dei volti più noti del trono over di Uomini e Donne. Striscia la Notizia in questi giorni gli ha dedicato un po’ di spazio perché sembra che tale Nino abbia truffato alcuni clienti della sua agenzia di viaggi. Castanotto avrebbe commesso gravi illeciti ai danni di alcuni suoi clienti, sottraendogli diverse migliaia di euro. Tutti questi soldi sarebbero quindi stati trattenuti da lui e conservati non si sa dove.

A riferire quella che ha tutta l’aria di essere una grossa truffa è stata proprio una sua ex dipendente. La donna ha rivelato che queste truffe sarebbero andate avanti imperterrite per più di 18 anni e che gli atti illeciti sarebbero innumerevoli. Sulla questione pare stia indagando anche la trasmissione Uomini e Donne.

Dopo queste rivelazioni choc si è messa in moto tutta una macchina, il cui compito sarà proprio quello di fare chiarezza su una vicenda che ha dei contorni estremamente torbidi. Resta da capire non solo se Nino Castanotto verrà chiamato ad affrontare un procedimento legale (anche se la cosa è altamente probabile), ma anche se la trasmissione di Maria De Filippi troverà mai il coraggio di allontanarlo una volta per tutte.

Questa comunque non è la prima volta che nel salotto di Uomini e Donne circolano personaggi di dubbia trasparenza: prima del caso Castanotto, la De Filippi si ritrovò ad affrontare situazioni simili con Claire e Gian Battista, nonché con Sara Affi Fella.

Ricerca personalizzata