Uomini e Donne, salta il trono Gay: Maria De Filippi su tutte le furie

claudio sona con juan e mario serpa

In questi mesi si è fatto un gran parlare di Claudio Sona, primo tronista gay della storia di Uomini e Donne, e delle sue beghe amorose. La fine della love story con Mario Serpa, l’intromissione del suo ex Juan, gli scandali, i rumor e i retroscena hanno creato un caos senza fine che avrebbe spinto gli alti piani di Mediaset a chiudere il Trono Gay. L’esperimento, quindi, pare concluso ancor prima di cominciare.

Secondo il settimanale Spy che ha lanciato la bomba, Maria De Filippi sarebbe su tutte le furie per lo scandalo messo su da Claudio Sona e Juan Fran Sierra, e proprio per questo avrebbe deciso di chiudere il Trono Gay.

Il motivo per il quale non ci sarà più il Trono Gay a Uomini e Donne, scrive il settimanale, “porta il nome di Juan”. “Il caso social-mediato creato dall’ex fidanzato di Claudio Sona, che ha urlato sul web tutta la sua rabbia per essere stato preso in giro da Sona, ha dato molto fastidio a Maria. Juan ha messo in dubbio la veridicità del tronista e gettato fango sul programma. E quando Maria sente odore di bruciato, preferisce sterzare e voltare pagina”.

Quanto ci sia di vero dietro questa indiscrezione, non è dato sapere, anche perché altre fonti, pur non negando il problema creato da Sona & Co. al Trono Gay di Uomini e Donne, affermano che questa pagina del programma non verrà affatto cancellata. Anzi.

Ricerca personalizzata