Valentina Tassone si racconta dal suo Only Shopping Blog

In Italia da qualche anno a questa parte si è diffusa la mania dei “fashion blog” nei quali le fashioniste scatenano la loro passione per la moda sui social, immortalando i propri outift, accompagnando il tutto da brevi descrizioni. Danno consigli su come portare o abbinare un capo, partecipano a sfilate importanti, diventano il volto di qualche campagna pubblicitaria e finiscono per farsi amare dai loro fan scatenati. Un modo per lavorare e guadagnare, seguendo la propria passione.

Il settore della moda sembra quasi non conoscere crisi, stando alla molteplicità dei lavori che offre, la cui versatilità permette di giocare tutto sulla creatività. Lavorare in questo settore vuol dire soprattutto scatenare la propria fantasia su tessuti, cosmetici, accessori e perché no utilizzare le piattaforme sociali e i blog per farsi conoscere.

È stata stilata la classifica, nel giugno scorso, dei 100 fashion blog più seguiti. Sul podio troviamo l’ormai affermata Chiara Ferragni col suo “The blonde salad”, seguita da Chiara Biasi e Irene Colzi. Impazza anche la mania per Alessia Marcuzzi e la new entry in questo campo Chiara Nasti, giovanissima napoletana, che in poco tempo si è guadagnata migliaia di followers. Ognuna con caratteristiche, stile e ambizioni differenti, ma accomunate dalla stessa passione.

C’è chi si è lasciata trasportare un po’ troppo dall’onda del successo e chi invece è rimasta con i piedi ben piantati per terra. Ne è un esempio la fashion blogger classe 1994, diventata in poco tempo una delle più seguite e amate del nostro paese, presente anche lei nella già citata classifica. Si tratta di Valentina Tassone, che col suo blog “Only shopping”, dove il nome è già tutto un programma, è riuscita a farsi amare da migliaia di persone.

Valentina è nata a Roma e da subito ha mostrato interesse per la moda. Si definisce la ragazza della porta accanto e una telefilm – oltre che fashion – addicted. Per Blog Live si racconta in questa intervista.

Ciao Valentina, cos’è per te la moda?
Ciao a tutti, per me la moda è una forma d’arte, un modo (secondo me il migliore) per esprimersi e per esprimere il proprio stato d’ animo. La moda è qualcosa a cui non potrei mai rinunciare.

Come è nata questa tua grande passione?
Non so dirlo con esattezza, ma fin da piccola ero sempre molto decisa su ciò che volevo indossare. Se qualcuno acquistava per me capi d’abbigliamento che non mi piacevano ero capace di improvvisare un muso lungo pur di non indossarli… Fin da quando ero piccolina i miei genitori hanno “saggiamente” rinunciato a comprare capi d’abbigliamento senza il mio consenso.

Il tuo blog “Only Shopping” da cosa è nato invece?
È nato dalla voglia di trovare qualcuno con cui condividere l’amore per la moda e per lo shopping. Le mie amiche non ne potevano più di starmi ad ascoltare e allora in un pomeriggio di noia domenicale ho creato la pagina Facebook “Only Shopping”. Che poi è diventata un blog vero e proprio.

Qual è il tuo rapporto con i fan?
Devo il 50% del successo a loro. Più che fan le vedo come amiche e ragazze proprio come me, con cui condividere una passione. E ancora mi emoziono quando leggo le loro e-mail.

Ti aspettavi questo successo quando hai iniziato? Come lo vivi?
Assolutamente no, in realtà non mi aspettavo niente, non sapevo che il blog mi potesse portare successo e addirittura soldi o altro. Vivo come sempre, sapendo che tutto potrebbe finire anche domani e vivendola alla giornata, facendo tesoro di tutte queste nuove esperienze.

Come è cambiata la tua vita diventando un personaggio popolare?
In realtà è come prima: le amicizie sono quasi tutte le stesse di sempre, la mia vita anche, io sono identica come carattere. Non mi sono affatto montata la testa perché non è nella mia natura… Insomma la stessa di sempre.

Cosa bisogna fare per avere una carriera come la tua ?
Direi che l’arma migliore è la costanza e l’impegno nella cura del blog. Prima o poi darà i suoi frutti. E ovviamente ci vuole passione.

Hai qualche consiglio per i giovani che hanno la passione per la moda?
Adattatela entro i vostri limiti. La moda portata in modo non adatto al proprio fisico e al proprio stile secondo me è la cosa peggiore.

Sogno di cominciare a lavorare nel mondo della moda, e nello specifico mi piacerebbe diventare organizzatrice di eventi di moda o/e stylist” è ciò che preme di più alla nostra Fashion blogger Valentina.

Che questo 2014 le porti fortuna? Glielo auguriamo di cuore.

Ricerca personalizzata