Volley, A-1 maschile: Macerata da 10 e lode, bene Piacenza e Trento

Macerata inanella la decima vittoria consecutiva e mantiene le inseguitrici a distanza di sicurezza. Facile vittoria per i marchigiani che si impongono nettamente per 3-0 contro il malcapitato Ravenna e continuano l’inarrestabile corsa nel campionato di A-1 maschile.

Tiene il passo Piacenza che vince sul campo di Verona. Il punteggio non ammette discussioni visto che gli emiliani, reduci dalla sconfitta di Trento, hanno conquistato la vittoria vincendo 3-0. Nulla da fare per gli scaligeri che confermano l’andamento altalenante riscontrato in questo scorcio di stagione.

Bene anche Trento che vince sull’insidioso campo di Perugia. Gli umbri, per due volte in vantaggio sono stati sempre ripresi e hanno ceduto nettamente al tie-break ai campioni d’Italia.

Importanti vittorie casalinghe per Cuneo e Molfetta. La squadra piemontese batte Vibo Valentia al termine di una partita equilibrata dopo i due parziali ma che i padroni di casa hanno poi incanalato dalla propria parte. I pugliesi hanno vinto contro Modena al tie-break. Gli emiliani, in svantaggio di due set hanno recuperato ma nel set decisivo ha prevalso la squadra di casa.

Bella vittoria anche per Latina che dopo diversi ko riassapora il gusto della vittoria sconfiggendo sul proprio parquet Città di Castello con un secco 3-0 che ha visto la compagine laziale dominare in lungo e in largo per l’intero match.

In campo femminile vince ancora Piacenza che tra le mura amiche piega la resistenza di Conegliano. Dopo aver perso il primo set le ragazze emiliane hanno saputo riorganizzarsi e a portare a casa l’intera posta. Bergamo rimane a tre punti dopo la convincente vittoria contro Urbino. 3-1 il risultato finale.

Sconfitta per Modena che conserva però ancora il terzo posto. A Busto Arsizio la formazione di casa vince nettamente per 3-0 e staziona ora a due punti dalla squadra gialloblu.

Unica vittoria esterna é quella di Casalmaggiore che si impone in rimonta sul campo della neo promossa Ornavasso per 1-3.
prima gioia anche per Forlì che dopo sette sconfitte di fila, coglie la prima vittoria stagionale. É Frosinone la vittima designata, la squadra laziale cade in terra romagnola con il punteggio di 3-1.

Ricerca personalizzata