Questa sera, martedì 6 giugno, andrà in onda su Rai 1 la seconda e ultima serata dei Wind Music Awards. La manifestazione canora dell’estate che premia gli artisti che hanno riscosso maggiore successo in Italia durante l’ultimo anno, tornerà quindi ad appassionare gli amanti della buona musica.

A calcare il palco di stasera saranno Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Michele Bravi, Decibel, Elisa, Emma, Il Volo, Il Pagante, Fedez & J-Ax, Ligabue, Lowlow, Fiorella Mannoia, Modà, Fabrizio Moro, Gianna Nannini, Nek, Max Pezzali, Pooh, Sfera Ebbasta, Massimo Ranieri, Francesco Renga, Thegiornalisti, Thomas, Umberto Tozzi e Zucchero.

Ovviamente, tra un’esibizione e l’altra non mancheranno di certo gli ospiti stranieri. I Wind Music Awards di stasera ospiteranno artisti di natura internazionale come gli Imagine Dragons, Lenny, Offenbach e Charlie Puth.

Quest’anno, tra l’altro, c’è una novità per quel riguarda il sistema di premiazione: si tratta del Premio Live certificato SIAE, cioè di un premio che viene riconosciuto in base ai dati raccolti dalla Società Italiana Autori ed Editori e riguardanti il numero di spettatori presenti ai concerti dei vari artisti nel periodo compreso tra maggio 2016 e maggio 2017. Le categorie oggetto di premiazione sono la Oro (più di 40mila spettatori), la Platino (oltre 100mila spettatori), il Doppio platino (oltre 200mila spettatori), il Triplo platino (oltre 300mila spettatori) e il Diamante (più di 400mila spettatori).

Diversi gli artisti premiati nel corso della prima serata. Tra i vari, Fiorella Mannoia per l’album “Combattente” e per il singolo “Che sia benedetta”, Alessandra Amoroso per lo speciale Arena di Verona, Giorgia per l’album e per il singolo “Oronero”, Benji e Fede per l’album “0+”, Ermal Meta per l’album e per il singolo “Vietato morire” e Fabio Rovazzi per il singolo tormentone “Tutto molto interessante”.