Home Cultura Sanremo 2014, le giovani proposte vengono dai talent

Sanremo 2014, le giovani proposte vengono dai talent

Record di candidati alle audizioni per la categoria degli esordienti. Chi riuscirà ad avverare il sogno dell'Ariston?

Proseguono a ritmi frenetici i preparativi per la 64° edizione del Festival di Sanremo, in questi giorni dedicati alla selezione dei sei giovani che gareggeranno nella categoria Nuove Proposte. Mentre sulla lista dei Big in gara ancora non si hanno notizie certe, alle audizioni svolte a Roma per gli esordienti sono arrivati in tantissimi – ben sessanta candidati – con un repertorio fresco di auto produzione che abbraccia tutti i generi e declinazioni musicali.

L’attenzione è puntata naturalmente su chi proviene da un percorso differente rispetto alla base pop-melodica che incarna il Festival. Molto seguito sul web e conosciuto soprattutto nell’ambiente hip-hop underground, il giovane rapper Rocco Hunt (alias Rocco Pagliarulo), salernitano d’origine e di cuore, presenta Nu juorno buono; con radici simili (sempre nel rap, però romano) ma traguardi differenti, arriva alle selezioni anche il trentenne Coez con il brano Chiama Me.

Il fenomeno dell’estate Levante – molto amata da Fiorello – si contede con Sbadiglio un posto tra le Nuove Proposte di Sanremo 2014, in gara a fianco del gruppo folk rock Il pane del Diavolo e il cantatuore dalla vena alternativa The Niro. Spiccano anche nomi d’arte come Filippo Graziani e Alberto Bertoli che godono di buon seguito nel panorama della musica indipendente.

La maggior parte ha alle spalle invece un’esperienza nell’universo dei talent show e spera con la partecipazione a Sanremo di proseguire nella scalata alla vetta del successo. Primo posto per X Factor, da cui provengono molti ex concorrenti come Davide Papasidero, ammesso alla finale per aver vinto il Festival di Castrocaro 2013 con il brano Adesso oppure mai; Antonella Lo Coco, preferita di Arisa nella quinta edizione e giurata nel programma Io Canto, con Sintassi impazzita e Jessica Mazzoli con Lara (nome della figlia avuta con Morgan). Sempre dallo stesso talent troviamo l’eccentrico rapper Ics, che presenta Sono un Enrico Qualunque, insieme a Jury Maglioglo con la canzone Da quando non ci sei.

Per quest’anno pochi reduci dal programma di Maria De Filippi Amici (solo il cantante lirico Matteo Macchioni e l’esordiente Edwyn Roberts) mentre boom di proposte dalla prima edizione dello show The Voice: Francesco Guasti e Timothy Cavicchini, seguiti nel programma dal rock coach Piero Pelù, si trovano a sfidarsi ancora con gli ex colleghi di talent Manuel Foresta e Veronica De Simone che potrebbero ritrovarsi sulla stesso palco della loro fedelissima supporter Raffaella Carrà.

La commissione musicale di Sanremo 2014 con a capo Mauro Pagani e composta da Claudio Fasulo, Andrea Guerra, Massimo Martelli e Stefano Senardi non avrà perciò un compito semplice e in vista dello spettacolo, sarà data molta importanza all’esibizione dal vivo che dovrà colpire ed entusiasmare. Chi riuscirà a giungere sul conteso palco dell’Ariston?

One Pingback/Trackback