Napoli, parla capitan Cannavaro

Il Napoli è atteso dall’importante sfida di campionato contro il Genoa. Una partita delicata, da vincere assolutamente, per mantenere il vantaggio sulle dirette inseguitrici. Il capitano Paolo Cannavaro ha dichiarato: Avremo contro Floro Flores, ci conosciamo bene, ogni tanto ci frequentiamo. Facciamo anche qualche partita di calcetto. Domenica siamo avversari, sarà pericoloso, lo reputo uno dei giocatori più completi che gioca in serie A”. Ma non è solo l’attaccante genoano a far paura: tutta la formazione allenata da Davide Ballardini, è temibile. La squadra nelle ultime settimane ha trovato un suo equilibrio, ottenendo una buona costanza di rendimento. Il Naoli dibrà fare quindi una partita molto attenta, di sacrificio, se vorràavere la meglio sul Genoa.

Cannavaro ha poi parlato del buon rapporto che c’è con il presidente De Laurentiis e il suo attaccamento verso la squadra: “ Lui viene sempre negli spogliatoi prima della partita, sa che c’è tensione e ci rispetta molto. Sa che ognuno si concentra alla sua maniera, fa solo sentire la sua presenza”. Il patron napoletano cerca di dare forza e di caricare la sua squadra, affinchè raggiunga l’obiettivo che da anni i tifosi aspettavano. Il traguardo non è mai stato così vicino, la tensione nei giocatori è certamante alta, così come è alta la pressione nei loro confronti.

La partita contro il Genoa ha quindi un sapore particolare ed è di fondamentale importanza. Avere la certezza del terzo posto sarebbe una liberazione per tutti e l’inizo di un nuovo sogno chiamato Champions League.