Neymar non ha dubbi: “Messi è il numero uno”

Da poche ora è sbarcato il Santos a Nagoya, cittadina Giapponese, dove la squadra brasiliana si preparerà per il Mondiale per Club 2011 che vedrà come partecipanti, oltre al Santos, Kashiwa Reysol (Giappone), Monterrey (Messico), Espérance (Tunisia), Al-Sadd (Quatar) ed infine la regina della federazione UEFA, vale a dire il Barcellona.

Neymar, talentuoso attaccante brasiliano e stella indiscussa della squadra brasiliana, è il primo a parlare su questo evento che vedrà parteciparvi la squadra carioca dalle semifinali, e quindi scontrarsi con la vincente di Kashiwa Reyol – Monterrey.

 Non devo dimostrare nulla a nessuno. Sono qui per vincere con la mia squadra e voglio lasciare il segno della storia del Santos“, queste sono state le prime parole di Neymar che è sicuro delle proprie potenzialità e crede molto nel Santos che, pur partendo da sfavorita ai danni del Barcellona, potrebbe creare non pochi problemi alla squadra di Pep Guardiola viste le altre stelle presenti nella squadra bianconera: Elano e sopratutto Ganso, conteso da mezza europa.

Di Recente, un’altra stella del Santos che però ha appeso gli scarpini al chiodo da molto tempo, vale a dire Pelè, ha definito “Neymar più forte di Messi“. Il paragone per ora pare alquanto ingiurioso visto che Messi ha vinto tutto rispetto a Neymar che deve ancora dimostrare il suo potenziale ed il mondiale per club sarà un buon palcoscenico per vedere se il confronto regge.

Però a stemperare le pressioni, ci pensa subito Neymar, affermando che  “Gli elogi fan piacere, ma Leo è il numero uno“.

Messi numero uno e Neymar numero due ? Solo il campo parlerà e una probabile finale tra Santos e Barcellona sarà un ottima occasione per stabilire il “re” del mondo, non solo a livello collettivo ma anche individuale.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here