Gli analisti non hanno dubbi: il nuovo iPad dominerà il mercato

Erano abbastanza catastrofiche le previsioni che vedevano la Apple superata drasticamente nel mercato dei tablet dai prodotti con Android (in particolare ad opera della Samsung). Le stime a poche ore di distanza dalla presentazione ufficiale di Tim Cook del nuovo iPad, però, sono completamente cambiate. La comunità finanziaria e gli analisti tecnologici, infatti, non hanno dubbi: il nuovo iPad dominerà il mercato del 2012.

Secondo le stime pubblicate da Ihs-iSuppli, Apple nel corso di questo anno, si aggiudicherà una fetta di mercato pari al 60 %. In totale, infatti, secondo l’eminente sito, saranno 124 milioni le tavolette vendute durante il 2012, di cui addirittura 75 milioni avranno il marchio Apple.

Sulla stessa lunghezza d’onda, anche se con qualche unità in meno, sono anche gli esperti di Rbc Capital Markets. Secondo questi analisti, infatti, il 74 % del mercato globale dei tablet. In numeri, la Apple venderà complessivamente 62 milioni di iPad. La Morgan Stanely, come di consueto secondo linea editoriale, invece, ha fatto una stima ancora più ottimistica per l’azienda di Cupertino. Secondo la banca, infatti, Apple aumenterà di 1,2 volte le vendite dell’ultimo trimestre passato e toccherà quota 90 milioni di iPad venduti. Stime, queste, probabilmente un po’ “pompate”.

Per il 2016, invece, secondo alcune stime discutibili, la domanda complessiva di tablet sarà addirittura di 460 milioni, di cui il 50 %, ovvero 225 milioni, sarà di tablet marchiati Apple. Secondo alcuni dati, inoltre, la vera concorrenza per i prodotti Made in Cupertino ci sarà solo nel 2013, con i primi tablet che monteranno Windows 8.

La concorrenza, quindi, è ancora limitata per la Apple, che ha ancora un anno di tempo per creare un prodotto tanto rivoluzionario da non avere rivali. E conoscendo il marchio melato, è una cosa più che plausibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *