Vettel: “Ho ancora voglia di vincere”

Mancano ormai solo pochi giorni all’inizio del Campionato del Mondo di Formula 1 del 2012 e logicamente sale l’attesa da parte dei tifosi e anche ovviamente dei piloti che scenderanno in pista. Fin dalla prima gara gli occhi saranno tutti puntati su Sebastian Vettel, il giovane campione del mondo che ora vuole puntare al terzo titolo mondiale.

Negli scorsi giorni il driver tedesco ha dichiarato cautamente che fino alla prima gara (quella di Melbourne) non sarà possibile sapere se la Red Bull è più avanti rispetto alle altre scuderie. Questa è sicuramente un’idea molto diffusa nel circus della F1, visto che anche i piloti della Ferrari e Kimi Raikkonen hanno espresso lo stesso pensiero.

Ma Sebastian Vettel non ha nessuna intezione di arrendersi agli avversari perché c’è ancora tutta la motivazione necessaria per affrontare con successo questa stagione. Il suo obiettivo resta quello di vincere il Mondiale e quando è riuscito a vincere nel 2010 si è sentito rilassato perché ha preso consapevolezza delle sue possibilità.

Ma questo senso di serenità e rilassatezza non influisce sulle prestazioni in quanto lui ha ancora voglia di vincere. Ad ogni stagione si riparte da zero e anche se si è vinto nella passata stagione, ogni pilota vuole ripetersi.

Vettel ammette che sarebbe stato meglio fare di giri di test in più durante l’ultima giornata di test ma comunque non ritiene che l’affidabiltà della Red Bull sia così compromessa da mettere a rischio la sua prima gara. A questo punto occhi puntati su di lui domenica mattina alle 07:00 in punto su Rai1.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here