La presentazione del turno infrasettimanale di Serie A

Ed è di nuovo Serie A: la 32′ giornata di Campionato infatti arriva, complice l’anticipo di stasera e le Festività Pasquali, a ridosso di quella appena terminata.

S’inizia stasera con Chievo-Milan, con i rossoneri (con Nesta in campo) che ora non possono più sbagliare, mentre la Juventus domani riceve la Lazio per confermare il primato.

Tante comunque le partite interessanti di domani. La Roma con il rientrante Totti si gioca all’Olimpico contro l’Udinese le residue speranze di Champions League: vincere è un must! Obbligate a vincere per andare in Europa anche il Napoli (in casa contro un Atalanta che causa la penalizzazione non è ancora salva) e l’Inter (a San Siro col Siena).

In coda Parma-Novara e Genoa-Cesena, rappresentano due sfide almeno sulla carta potenzialmente scontate: le due squadre padrone di casa hanno bisogno di 3 punti tranquillità, contro due avversarie virtualmente già retrocesse, ma che stanno salvando la dignità. Con una vittoria la Fiorentina (in casa col rimaneggiato Palermo) uscirebbe definitivamente dalla lotta salvezza, lotta alla quale deve invece cercare di rimanere attaccata il Lecce, che, visto il calendario delle dirette concorrenti, deve provare a vincere anche a Catania, con gli etnei che invece sperano ancora in un piazzamento Europa League.

Chiuderà Giovedì Bologna-Cagliari: un match che se non fossimo nel pieno dello scandalo calcioscommesse, farebbe pensare al pareggio annunciato.

Insomma tanti temi per una giornata di Campionato che si prospetta anche molto appettitosa per gli scommettitori, visto che sulla carta (anche per le motivazioni diverse tra i vari team in questione) tantissime partite sembrano presentare un esito piuttosto scontato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here