Serie A, Udinese-Lazio: le pagelle ai laziali

Il posticipo serale della Serie A è concluso con il risultato di 2-0 a favore dell’Udinese: la Lazio così perde un treno molto importante per la conquista del terzo posto, posizione necessaria per la qualificazione alla prossima edizione della massima competizione calcistica europea, la Champions League.

La Lazio è apparsa come una squadra molto stanca, poco propositiva in fase offensiva e molto disattenta in fase difensiva. Il gioco della squadra biancoceleste ormai diventa sempre meno concreto, poco spettacolare, anche e soprattutto a causa di svariati assenze: la stagione di Hernanes ormai è finita, un ritorno di Klose prima della fine del campionato sembra improbabile ed inoltre anche il ritorno di Lulic sta tardando ulteriormente.

Nel pre-partita Reja aveva infatti sottolineato l’importanza di questo scontro diretto, per l’appunto evidenziando: “Gli scontri diretti sono determinati e questo lo è di sicuro. L’ anno scorso ci hanno soffiato la coppa per un rigore sbagliato, stavolta tocca a noi, meritiamo senz’ altro di più. Veniamo da un momento non positivo, ma vogliamo raggiungere il paradiso, per noi è una gara fondamentale…”

Ecco di seguito le pagelle che abbiamo dato ai giocatori della Lazio:

Marchetti 6: partita sufficiente, nel finale rifila uno spintone all’arbitro che sicuramente gli costerà molto caro

Konko 5,5

Biava 6: il migliore della Lazio in fase difensiva

Dias 4,5: perde la testa nei minuti finali e si prende un’espulsione

Scaloni 5,5

Gonzalez 6

Ledesma 5,5

Matuzalem 5,5

Garrido 5,5

Mauri 5,5: si propone, ma avrebbe dovuto fare molto di più per trascinare i suoi.

Rocchi 6: il migliore in campo nella Lazio, tenta di beffare Handanovic con un insidioso colpo di testa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *