Lazio, Gianfranco Zola è pronto per il dopo Reja

Sembra abbastanza chiaro che Edy Reja non sarà l’allenatore della Lazio nella prossima stagione. Il tecnico goriziano si è giocato in queste ultime settimane, la possibilità di rimanere sulla panchina biancoceleste ancora per un anno. La squadra difficilmente giocherà in Champions League nell’annata 2012/2013 e così il patron Lotito già prepara il cambio di allenatore.

Il presidente della Lazio ha in mente un nome, quello di Gianfranco Zola, già vicino a sbarcare nella Capitale nello scorso gennaio. Il tecnico sardo è l’uomo giusto per aprire un nuovo ciclo. Zola non si è mai seduto su una panchina di club in Italia, vanta però una breve parentesi come vice di Pierluigi Casiraghi nell’Under 21 italiana. L’ex giocatore del Chelsea, ha allenato in Inghilterra: nelle stagioni 2008/2009 e 2009/2010 ha guidato il West Ham in Premier League, riuscendo a condurre il club inglese alla salvezza. Al termine della sua seconda stagione è stato esonerato.

Zola, 46 anni, ha voglia di rimettersi in gioco e la possibilità di allenare in Italia e soprattutto la Lazio, non può che inorgoglirlo. Sente di essere pronto per un grande club e non  vede l’ora di dimostrare tutte le sue qualità. La trattativa con Lotito è ben avvita, i due si conoscono e si stimano. Solo al termine del campionato tutto potrà essere messo nero su bianco.

L’ex fantasista sa quanto sarà alta la pressione alla Lazio. Il tecnico sardo ha però grandi motivazioni ed ambizione di fare bene. Al suo fianco vorrà Casiraghi che per anni è stato un giocatore della Lazio e quindi conosce bene tutto l’ambiente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here