Addio a Riz Ortolani, l’autore della musica de ‘Il Sorpasso’

Scomparso a Roma, all’età di 87 anni, Riz Ortolani. Sue le musiche dei grandi classici del cinema a partire dall’indimenticabile Il Sorpasso con Alberto Sordi. Ortolani è deceduto a a seguito di una complicanza a una bronchite, che è andata a peggiorare il già precario quadro clinico dell’autore a seguito di un delicato intervento.

La sua carriera cinematografica comincia nel lontano 1962 con la colonna sonora del film documentario Mondo Cane. Il tema principale del film, More, gli vale nel ’64 la Nomination all’Oscar come Best Theme Song e la vittoria del Grammy Award come Best Instrumental Theme. Riz Ortolani verrà ricordato anche e soprattutto perché è stato il primo musicista italiano a ricevere riconoscimenti così ambiti, i primi di una lunga serie.

Oltre 300 partiture musicali portano il suo nome: ha collaborato con volti storici del cinema come Vittorio De Sica, Pupi Avati e Damiano Damiani, che adesso piangono la scomparsa di un collega e di un amico con cui hanno condiviso grandi soddisfazioni e grandi premi. Oltre il cinema, anche l’Orchestra Sinfonica ha pianto la scomparsa di un uomo di immenso valore artistico. Tante, infatti, le compagnie che hanno avuto il privilegio della sua direzione lungo tutti questi anni di carriera: indimenticabile il suo tour in giro per il mondo con la compagnia di Vienna, fino all’arrivo in Giappone.

Fedele compagna e con lui anche nel suo ultimo canto, Katyna Ranieri, la sua adorata moglie con cui avrebbe festeggiato tra qualche giorno cinquant’anni di matrimonio. I funerali saranno celebrati in Piazza del Popolo a Roma, nella Chiesa degli Artisti, sabato 25 gennaio alle 15.

Ricerca personalizzata