Alimentazione: questi gli alimenti indicati per la salute della donna

    Come dovrebbe essere una buona e sana alimentazione tutta la femminile? Si parla sempre più spesso di prevenzione e alimentazione sana, oggi esaminiamo nel dettaglio quella che dovrebbe essere maggiormente indicata al mondo delle donne. Per una buona funzionalità del nostro organismo, le donne dovrebbero abituarsi a mangiare determinati alimenti, importanti non solo per la vita di tutti i giorni ma, indispensabili per combattere l’avanzamento dell’età, la menopausa e l’invecchiamento.

    Sicuramente mangiare le verdure è un’abitudine e un consiglio che molte volte avrete sentito, ma come spesso accade, non sempre i suggerimenti sono poi messi in pratica. Le verdure a foglia verde soprattutto i broccoli e gli spinaci contengono delle sostanze che aiutano a combattere l’insorgere del tumore al seno e del cancro alla cervice.

    I folati che contengono, e che si trovano in modo particolare nei broccoli, sono ideali per il rinnovo cellulare che è strettamente collegato al DNA, senza contare che in questi sono contenuti vitamine come: C ed A, oltre a potassio, magnesio. Negli ultimi anni si è tanto parlato degli omega 3 e della loro funzione importante all’interno del nostro corpo. Ottimi per la circolazione e la fluidità del sangue oltre ad essere ricettori del buon umore, come spesso si è parlato in numerose ricerche specifiche sugli omega 3. Vanno menzionati anche i semi di lino, che possono essere consumati tritati oppure anche sotto forma di olio, ottimo per condire le insalate e le verdure sia cotte e sia appunto crude.

    Può essere utilizzato per condire anche i legumi, che per le donne soprattutto sono una fonte fondamentale di ferro, favoriscono una buona regolazione nell’assunzione del potassio, oltre ad avere giuste dosi di magnesio, che soprattutto in menopausa costituisce un grande sostegno per l’organismo femminile. Nei casi in cui è presente il diabete di tipo 2, questi ultimi alimenti assumono un ruolo ancor più importante per mantenere un’attenzione ancora maggiore su questa malattia.

    Il periodo più particolare nella vita di una donna è sicuramente quello della menopausa, un momento nella vita della donna in cui termina la fertilità e quindi la possibilità di procreare e che vede l’insorgere di molti scomodi e antipatici effetti collaterali, alcuni di questi sono le vampate di calore, che possono essere contrastate con gli spinaci.

    La menopausa è spesso vissuta come un trauma per le donne, in questo periodo oltre le vampate di calore, si può verificare un aumento di peso che spesso non si riesce a controllare; questo per via del cambiamento del metabolismo all’interno dell’organismo femminile, che porta inevitabilmente a gonfiori per via della diminuzione della massa magra con aumento di quella grassa e quindi a un duro scontro con la bilancia.

    Per affrontare bene e in salute questi cambiamenti è bene organizzarsi  in tempo con una sana alimentazione. Soprattutto in vista e in prossimità di arrivo della menopausa è bene premunirsi di tutti gli alimenti e le sostanze vitali per il corpo. Buon rifornimento quotidiano di flavonoidi così come anche di calcio per combattere l’osteoporosi, e tanta verdura come quella sopra indicata, senza dimenticare la frutta per il loro pieno e carico di vitamina C e di tutte le altre sostanze benevole per tutelare il cambiamento e la salute, e perché no, anche a gestire l’eventuale aumento di peso; il tutto aiutandosi con una moderata e costante attività fisica.

    Ricerca personalizzata