La Sicilia è sinonimo di mare e vacanze da passare sotto il sole. Eppure, le acque che bagnano questi splendidi luoghi possono essere anche un toccasana per la salute e questo grazie alle zone termali naturali, non molto conosciute, e presenti nelle Isole Eolie. Qui, tra sette piccole isole patrimonio dell’UNESCO, c’è Vulcano, meta tra le più scelte per le vacanze sotto il sole e zona termale dai costi contenuti ed ancora ricca di diverse zone libere.

I benefici che si possono ottenere dalle terme e dai fanghi presenti nell’isola di Vulcano sono diversi e riguardano:

  • Problemi della pelle
  • Problemi articolari
  • Disturbi delle vie aree
  • Reumatismi
  • Fratture
  • Distorsioni
  • Stiramenti muscolari

Per chi decide di trascorrere qui le proprie vacanze o un week end salutare, può scegliere tra le zone libere (da utilizzare sempre con moderazione, se si sceglie il fai da te) che si dividono in:

  • Acque calde. Dove le fumarole sottomarine emettono un vapore tale da rendere questo tratto di mare un vero e proprio idromassaggio naturale
  • La pozza dei fanghi. Dove vengono rilasciati vapori sulfurei
  • Le fumarole. Ideali per chi vuole provare le inalazioni

Chi invece vuole immergersi in un vero e proprio percorso volto al benessere l’opzione ideale è quella di rivolgersi ad uno dei centri termali che in base alle patologie ed ai problemi sapranno consigliare il tipo di trattamento da effettuare. Tra le più note ci sono:

  • Le Terme di Marotta. Dedite al benessere e ricche di opzioni tra cui scegliere, come i massaggi, la grotta cromo relax o le vasche idromassaggio
  • Il Resicence Club Baia Azzurra. Noto per avere tra le sue offerte le sedute di talassoterapia ed il bagno turco

Fonti: Immagine presa da paesionline.it