Anche John Goodman in “Extremly Loud and Incredibly Close”

    Si arricchisce il cast di “Extremly Loud and Incredibly Close” diretto da Stephen Daldry. Troveremo tra i gli attori protagonisti anche il simpatico John Goodman che si cimenterà con una storia drammatica alquanto toccante tratta dal romanzo di Jonathan Safran Foer. La riduzione cinematografica di “Extremely Loud & Incredibly Close” appare uno dei lungometraggi più importanti della prossima stagione: prima di tutto per la regia di Stephen Daldry, cineasta che con i suoi primi tre film ha ottenuto altrettante nomination all’Oscar per la regia. Poi per la coppia di attori protagonisti, Tom Hanks e Sandra Bullock. La storia rievoca momenti difficili per la storia americana quegli attacchi terroristici dell’11 Settembre del 2001. Ecco perché l’obiettivo della Warner Bros e della Paramount, case prodruttrici della pellicola, è quello di far uscire il film in occasione del decimo anniversario di questa grandissima tragedia mondiale.

    La vicenda narra di un bambino che è rimasto orfano di padre, interpretato da Tom Hanks, proprio durante gli attacchi terroristici dell’11 Settembre e cercherà di superare la tragedia attraverso un viaggio psicologico molto intenso. La Bullock vestirà i panni della madre, mentre il ruolo di John Goodman sarà quello del portiere del palazzo dove abita il bambino. L’inizio delle riprese è previsto entro pochi mesi.

    Ricerca personalizzata