Apple contro la crisi: arriva l’iPod a basso costo

Apple va a caccia della crisi, adesso arriva l’iPod a basso costo. Gli ultimi anni sono stati sicuramente tra i più difficili del mercato senza esclusione di categoria; il settore della tecnologia tuttavia riesce a sopravvivere, anche se inevitabilmente le vendite sono inesorabilmente scese. Apple sa che cosa deve fare per rimanere attaccata ai suoi clienti e soprattutto per spiazzare la concorrenza. Ecco che arriva così l’Ipod da 16 GB low cost all’invitante cifra di € 249,00 già disponibile nell’Apple Store.

Queste le caratteristiche. Il nuovo Ipod di quinta generazione ha dovuto sacrificare la fotocamera posteriore ed anche il classico laccetto, ma poco importa agli estimatori di settore, possono comunque rifarsi sulle altre caratteristiche tecniche di rispetto che già gli esperti conoscono: display in retina da pollici con risoluzione pixel da 1136×640 – rimane la fotocamera frontale da 12 megapixel in HD, che può essere benissimo usata per effettuare le videochiamate tramite l’ormai conosciuto FaceTime.

Per l’interattività si può usare il sistema WIFI e Bluetooth 4.0; la batteria integrata è agli ioni di litio con un’eccezionale durata capace di raggiungere le quaranta ore per l’ascolto della musica; inoltre questo nuovo Ipod Low Cost di Apple è fornito anche dai seguenti supporti:

– AAC
– MP3
– Audible
– Apple Lossless
– AIFF e WAV per l’audio
– Motion JPEG, MPEG-4 e H.264 fino a 1080; e una trasmissione dati di 5 GHz.

Questa è la novità di Apple del momento; tra poco si svolgerà una convention a San Francisco del mondo “mela”, durante la quale probabilmente si presenteranno le versioni moderne e aggiornate dei prodotti già esistenti e conosciuti dal pubblico; per le novità più curiose si dovrà attendere qualche mese, probabilmente a ottobre, ci saranno news interessanti.

Ricerca personalizzata