Arresto in casa DiCaprio. Il fratello di Leonardo è finito dietro le sbarre

Gli equilibri familiari sono sempre molto delicati e per romperli basta davvero poco.
Se a queste dinamiche si aggiunge l’avere un fratello ribelle, dormire sonni tranquilli sembra un progetto utopico.

Leonardo DiCaprio, candidato ai prossimi Oscar per la sua performance nell’ultimo film firmato Martin Scorsese, è assai preoccupato per il futuro della sua piccola nipote Normandie.

Infatti, il fratellastro Adam Ferrar, già noto alla polizia di Los Angeles, perché nel 2000 quest’attore semisconosciuto di 28 anni, era finito in un carcere, accusato dalla polizia di tentato omicidio e di “minacce terroristiche” nei confronti della fidanzata, oggi è tornato dietro le sbarre.

È stato arrestato a Collin County, in Texas, alcuni giorni fa, con le accuse di possesso di un ingente quantitativo di droga e merce rubata e con accuse di stalking.
Secondo l’articolo pubblicato su RadarOnline, giornale scandalistico americano, anche la fidanzata Charity Moore è stata arrestata qualche giorno fa.

Arresto in casa Di Caprio. Il fratello di Leonardo è finito dietro le sbarre.

La coppia, che si potrebbe definire un po’ sopra le righe, ha una figlia di 6 anni, Normandie, che al momento né le autorità né la famiglia DiCaprio sanno dove si trovi. Sono, infatti, in corso le indagini per capire dove si trovi la bambina, poiché le accuse potrebbero ancora aggravarsi con l’ipotesi del rapimento.

«Adam e Charity si sono nascosti con Normandie in Texas, lontano dai servizi sociali di Los Angeles che hanno seguito da vicino il loro caso e i loro crimini passati – ha rivelato una fonte a Radar Online – Si sono sistemati a nord di Dallas. Per ora nessuno della famiglia sa dove sia esattamente la bambina in questo momento e non vanno d’accordo».

Fra Leonardo DiCaprio e il fratellastro nel corso degli ultimi anni il rapporto si era particolarmente inclinato, fino a degenerare nel totale non dialogo tra le due parti.

Le incomprensioni tra fratelli son normali, le invidie fanno parte del rapporto, ma quando l’eco dei litigi si ripercuote su tutti i membri della famiglia la complicità canonica lascia il posto all’amarezza.

 I due fratelli ad una partita di basket insieme alle rispettive compagne, l’ex fidanzata di DiCaprio Bar Refaeli e l’attuale fidanzata di Ferrar, Charity (2010)
I due fratelli ad una partita di basket insieme alle rispettive compagne, l’ex fidanzata di DiCaprio Bar Refaeli e l’attuale fidanzata di Ferrar, Charity (2010)
Ricerca personalizzata