The Bear and The Hare, un cortometraggio che tocca il cuore

Finalmente le feste tanto attese dell’anno sono oramai alle porte. Si sa, il Natale, oltre ad essere un momento di gioia per i più fedeli, è anche il momento più intenso di acquisti e regali che, come vuole la tradizione, andranno ad arricchire gli alberi già adorni di decori e luci colorate. Il freddo, la neve (per chi ha la fortuna di vivere in Paesi in cui assistere al magico spettacolo è consuetudine nel momento più bello dell’anno), come sempre rendono più magico il Natale, la festa dei grandi e dei piccini.

Tempo d’amore, tempo di animi lieti raccolti tra le persone più care. Ma anche tempo di amicizia e tempo di commozione. E’ arrivato il Natale e sarebbe bello se ognuno non se ne dimenticasse. Questo l’obiettivo del duo registico Elliot Dear e Yves Geleyn per la campagna natalizia del famoso store inglese John Lewis, che puntualmente invitano tutti alla riflessione con la realizzazione di un meraviglioso corto.

Impossibile non emozionarsi di fronte allo scorrere di immagini così toccanti. Il titolo dello spot “The Bear & The Hare“, infatti, prelude la storia di due teneri amici, un imponente orso bruno e un piccolo leprotto, che sono i protagonisti del cortometraggio. La storia ruota attorno alla loro amicizia che si rivela essere importante nel momento in cui il cucciolo di lepre pensa di fare un regalo davvero speciale al suo grasso amico bruno: una sveglia.

Improvvisamente, nell’oscurità della grotta, il suono insistente e martellante sveglia il pigrone dal lungo letargo invernale che, destandosi, si dirige verso la foresta innevata dove i suoi amici animali stanno festeggiando allegramente il Natale ai piedi di un pino illuminato e colorato. Lì troverà il suo amico leprotto che, attendendolo con ansia, da lontano vedrà arrivare il suo amicone sorridente.

Un corto che tocca il cuore. Un corto per riflettere sul senso del Natale.

I registi, inoltre, hanno voluto completare la storia accompagnandola con la magnifica canzone “Somewhere Only We Know” dei Keane reinterpretata da Lily Allen, la cui dolce voce contribuisce a suscitare lacrime, soprattutto per i più sensibili. Un modo diverso e originale, così come avvenuto anche negli anni passati, per augurare a tutti un Buon Natale.

Aspettando il prossimo, ecco intanto il corto del 2013 “The Bear & The Hare” firmato John Lewis.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=XqWig2WARb0[/youtube]

Ricerca personalizzata